Il cane se ne va durante le coccole: cosa è importante sapere sul suo atteggiamento

Foto dell'autore

By Ilaria Grimaldi

Cani

Il cane se ne va durante le coccole? Si tratta di un atteggiamento comune ma non bisogna preoccuparsi. Vediamo, insieme, i motivi per cui fa così e come agire.

Il cane se ne va durante le coccole
Fido si sta allontanando (Foto Canva – amoreaquattrozampe.it)

Il caro Fido è un animale molto affettuoso e giocherellone. Per lui, esprimere le emozioni e i sentimenti nei confronti del padrone umano è fondamentale, così come ricevere tutto da lui. Qualche volta, può capitare di vederlo scontento dei nostri gesti. Vediamo come mai il cane se ne va durante le coccole e cosa fare.

Il cane se ne va durante le coccole: i motivi principali

Capita a tutti i padroni, prima o poi, di vedere il pet rifiutare o allontanarsi dagli abbracci che tanto si tiene a dargli, soprattutto se si ha poco tempo. Ma perché questo accade? Leggiamo qui.

Esemplare riceve le coccole
Pet non ama le coccole del padrone (Foto Unsplash – amoreaquattrozampe.it)

Per il nostro affezionato peloso domestico, non c’è cosa più bella, ogni giorno, che trascorrere tanto tempo insieme al padroncino.

Fido è molto legato al suo proprietario, a colui che lo sostiene e che gli dà sicurezza e cibo, salute e comfort.

Tra le tante manifestazioni d’affetto del cane ci sono sicuramente le coccole. Il momento di carezze e abbracci insieme all’umano lo rendono felice e tranquillo, certo di poter credere nel reale rapporto d’amicizia.

Ritenuto tra i migliori e fedeli compagni di vita per le persone, infatti, questo peloso ama esternare ciò che prova e adora essere cullato dalle mani del suo padrone.

Ci sono alcune situazioni in cui, però, sembra venire meno l’entusiasmo del pet riguardo le coccole da parte nostra. Quando si prova ad abbracciarlo e a tenerlo stretto, lui vuole allontanarsi.

Se dovesse capitare anche noi, bisogna capire prima di tutto se Fido non apprezza le coccole o se ci sono altre motivazioni. Vediamole tutte qui di seguito.

Il cane deve abituarsi

Come gli altri animali domestici, anche il cane deve prendere confidenza piano piano e abituarsi ad essere coccolato dal suo umano, in quanto si sente “imprigionato” e non libero di esprimersi come vorrebbe.

Nel rapporto con il pet è altrettanto importante sapere come parlare con il proprio cane, in quanto lui impara a interpretare i suoi gesti, capendo se si tratta di azioni positive o negative.

Il potere del capobranco

Se il cane se ne va durante le coccole è anche per dimostrare a tutti che lui è il capobranco e che deve dominare nel suo territorio. Fido può interpretare troppa affettuosità come intenzione di aggressione o come una sfida.

Il cane se ne va durante le coccole: rischio di sentire stress

Un altro motivo da non sottovalutare è lo stress che troppe coccole possono portare al pet domestico. In pratica, il cane inizia a sentirsi insofferente e a percepire il pericolo intorno a lui.

Problemi fisici

Anche delle problematiche fisiche possono portare Fido ad allontanarsi dalle coccole del suo umano.

Se notiamo che bau rifiuta di essere toccato in alcune zone specifiche del corpo, come collo, orecchie e testa, potrebbe trattarsi di acari alle orecchie o di displasia dell’anca nel cane.

Fido e il suo comportamento: come agire

Poiché sono tante le motivazioni per cui il cane può comportarsi così in un momento così bello con il padrone, occorre rendere più piacevole la situazione e seguire alcuni consigli utili. Continuiamo la lettura dell’articolo.

Il comportamento di fido
Cagnolino con i padroni (Foto Unsplash – amoreaquattrozampe.it)

Spinti dall’amore che nutriamo e accresciamo per il nostro peloso domestico, spesso esageriamo e proprio non riusciamo a trattenerci dal fargli tantissime coccole.

Con una situazione simile, però, è necessario controllarsi e fare di tutto per tranquillizzare il cane e metterlo a suo agio, rendendo certi momenti più piacevoli anche per lui.

Impariamo anche noi a non togliere il fiato al pet ogni volta che c’è occasione. Anche Fido merita di avere i suoi spazi e i suoi momenti di solitudine, lontano dalla nostra routine.

SEGUICI ANCHE SU: FACEBOOK | TIKTOK | INSTAGRAM | YOUTUBE | TWITTER 

Per non sentirsi insicuro e oppresso, il cane deve essere libero di decidere quante coccole ricevere, anche se è una nostra necessità. Lasciamogli questa liberta, imparando ad ascoltarlo.

É possibile facilitare il momento delle coccole con bau, semplicemente attendendo che sia lui a venire verso di noi per cominciare a esprimere il suo grande amore.

Tralasciamo per un po’ la strategia di premi e giochi, che possano convincerlo a venire da noi per le coccole. Non deve essere un ricatto, ma deve svilupparsi tutto in modo naturale.

Gestione cookie