Psicologia del gatto: conosci i vari tipi di carattere e personalità di micio

Foto dell'autore

By Marianna Durante

Gatti

Conoscere la psicologia del gatto significa conoscere i vari tipi di carattere e di personalità delle nostre palle di pelo. Vediamo insieme quali sono.

Gatto sul divano
Gatto sul divano (Canva-Amoreaquattrozampe.it

I felini sono speciali e unici. Tuttavia spesso pensiamo che queste piccole palle di pelo siano molto solitarie e soprattutto scontrose nei confronti dell’essere umano e non solo.

Ma non è sempre così. Infatti non tutti i felini sono uguali, molti possono essere anche amichevoli nei confronti di altri animali o dell’essere umano. Per comprendere la psicologia del nostro gatto, è opportuno conoscere alcune caratteristiche comportamentali che presentano tutti i felini, e le varie personalità che un amico a quattro zampe può avere. Vediamole insieme qui di seguito.

Psicologia del gatto: carattere e personalità del Micio

I felini sono da sempre considerati animali scontrosi e solitari. Tuttavia chi convive con un amico a quattro zampe sa che ciò non è vero. Infatti molti felini sono anche amichevoli e coccolosi.

Gatto comodo
Gatto comodo (Pexels-Amoreaquattrozampe.it)

Ciò perché i nostri amici a quattro zampe non sono tutti uguali, ognuno, proprio come noi esseri umani e come i cani, presenta una propria personalità. Infatti secondo uno studio effettuato nel 2017, i nostri amici pelosi possono avere 5 principali personalità.

Tuttavia prima di elencare queste ultime, è importante sapere che ci sono alcuni caratteristiche comportamentali che presentano tutti i gatti, essi sono:

  • Dormire: caratteristica presente in tutti i felini, ogni gatto può dormire fino a 14 ore al giorno;
  • Cercare la comodità: tutti i nostri amici a quattro zampe sono capaci di identificare quali sono i luoghi più comodi dove riposare;
  • Essere curiosi: i felini sono molto curiosi e presentano un interesse in tutto ciò che li circonda, per questo motivo i gatti in generale amano esplorare;
  • Essere territoriali: i felini in natura tendono a marcare il territorio proprio per far sapere agli altri gatti che quel luogo appartiene a loro;
  • Essere cacciatori: tutti i gatti tendono a preferire i giochi della caccia in quanto quest’ultimo è un istinto naturale presente in loro.

SEGUICI ANCHE SU: FACEBOOK | TIKTOK | INSTAGRAM | YOUTUBE | TWITTER

Personalità dei gatti: ecco quali sono

Tutti i gatti presentano le caratteristiche comportamentali elencate nel paragrafo precedente. Tuttavia ogni felino, al di fuori di tali caratteristiche, può presentare una personalità differente.

Gatto dorme
Gatto dorme (Pexels-Amoreaquattrozampe.it)

Le principali personalità che possiamo riscontrare nei nostri amici a quattro zampe sono:

  • Estroverso: se il tuo amico peloso presenta tale personalità tende ad essere più intelligente e più curioso. Inoltre il gatto che è estroverso è più attivo, vigile e anche deciso;
  • Dominante: è possibile capire se il gatto ha una personalità dominante facendo attenzione a come si relaziona con altri animali. Infatti i gatti dominanti tendono ad essere aggressivi nei confronti degli altri animali e a presentare comportamenti territoriali. Per questo motivo se il tuo gatto presenta una personalità dominante sarebbe opportuno non farlo convivere con altri animali;
  • Cordiale: se il vostro amico a quattro zampe vi dimostra il suo affetto e ha un comportamento amichevole nei confronti delle altre persone o degli altri animali allora ha una personalità cordiale;
  • Nevrotico: un felino con la personalità nevrotica, è un gatto timido, insicuro e che ha sempre paura delle persone o degli altri animali. Un felino nevrotico si nasconde sempre, soprattutto quando ci sono estranei in casa;
  • Impulsivo: un gatto impulsivo non ha pazienza, e presenta problemi comportamentali. In questo caso sarebbe opportuno contattare un etologo felino.
Gestione cookie