Come fare se il gatto è in sovrappeso: 4 rimedi infallibili per aiutarlo a dimagrire

Foto dell'autore

By Diana Cavalieri

Salute dei Gatti

Ci sono 4 rimedi infallibili, i cosiddetti rimedi della nonna, che ti indicheranno come fare se il tuo gatto è in sovrappeso.

Gatto in sovrappeso
Gatto in sovrappeso (Adobe Stock – Canva – Amoreaquattrozampe.it)

Quando un gatto abbandona la natura per spostarsi in un ambiente domestico ci sono, inevitabilmente, dei cambiamenti nella sua mente e nel suo corpo.

Nella maggior parte dei casi, soprattutto nei gatti sterilizzati, si verificano problemi di salute come l’obesità o il sovrappeso. È un rischio del tutto prevedibile dal momento che in casa un gatto mangia molto di più e conduce una vita molto più sedentaria.

Come fare se il gatto è in sovrappeso? Sicuramente non va bene per la sua salute e bisogna intervenire. Prima si deve consultare il veterinario per capire i dettagli. Poi ci sono alcuni metodi da applicare per aiutarlo a dimagrire.

Vediamo qui di seguito quali sono. Si tratta di rimedi naturali, piccole accortezze ed attenzioni che servono per mantenere in salute il micio e farlo avvicinare di più al suo peso forma.

Come fare se il tuo gatto è in sovrappeso? Scopriamo 4 rimedi molto utili da applicare da subito

Ci sono 4 rimedi della nonna che possono rivelarsi molto utili nel gestire un gatto con più chili di quelli che dovrebbe avere.

Gatto nella natura
Gatto pelo lungo (Pixabay – Amoreaquattrozampe.it)

Iniziamo subito, ecco cosa fare nel concreto:

  1. stimolare il gatto a mangiare in modo attivo: è opportuno nascondergli il cibo, farglielo trovare dopo un po’ di movimento, in questo modo riceverà molti stimoli e riuscirà a fare sempre un po’ di attività fisica più volte al giorno;
  2.  consultare il veterinario per bilanciare meglio la dieta: sarebbe opportuno evitare gli snack, ma inserire verdure in modo appetitoso e invitante per il micio;
  3.  sessioni di gioco: è molto importante ritagliare del tempo durante il giorno e costruire o acquistare dei giochi per lui molto interessanti;
  4.  fiori di Bach: bastano 3-4 gocce nella ciotola dell’acqua per infondere un senso di benessere e rilassare il gatto dal momento che lo stress è uno dei fattori principali dell’aumento di peso.

SEGUICI ANCHE SU: FACEBOOK | TIKTOK | INSTAGRAM | YOUTUBE | TWITTER

Non sono rimedi impegnativi o difficili da applicare, basta solamente avere un po’ di attenzione in più e abituarsi a nuove abitudini, molto più salutari.

Cosa rischia un gatto obeso

I rischi per la salute di un micio che pesa troppo sono diversi. Prima di tutto c’è la grande possibilità che possa avere problemi di circolazione e, di conseguenza, problemi cardiaci.

Inoltre, possono subentrare problemi nella respirazione. Un gatto che pesa troppo avrà problemi con la produzione di insulina, dunque, c’è il rischio di diabete.

Infine, attenzione ai problemi e ai dolori articolari e allo stress. Tutto questo può portare a condizioni molto gravi che devono assolutamente essere evitate.

Gestione cookie