Come allenare l’olfatto del cane: ecco come tenere questo senso sempre attivo

Foto dell'autore

By Marianna Durante

Cani

L’olfatto è uno dei sensi più sviluppati nei nostri amici pelosi, ma a volte c’è bisogno di tenere il loro naso attivo. Ecco come allenare l’olfatto del cane.

come allenare l'olfatto del cane
(Foto Adobe Stock)

Chi convive con un amico a quattro zampe è a conoscenza di quanto quest’ultimo trascorra minuti interi ad annusare, sia quando è in casa sia quando è al parco.

Molto spesso risulta difficile anche avere l’attenzione di Fido nel momento in cui si applica nell’annusare un oggetto o anche particolari macchie trovate per strada.

Tuttavia sappiamo benissimo quanto l’olfatto sia il senso più sviluppato dei nostri amici pelosi e quanto sia importante per la nostra palla di pelo tenere il suo naso sempre attivo. Vediamo nel seguente articolo come allenare l’olfatto del cane.

Allenare l’olfatto del cane: ecco come tenere attivo il naso di Fido

Studi scientifici hanno dimostrato quanto il senso dell’olfatto dei nostri amici a quattro zampe sia molto più sviluppato del nostro. Infatti il naso del nostro amico peloso può avere fino a 100 milioni di recettori mentre l’essere umano solo 5-6 milioni.

cane annusa
(Foto Pixabay)

Inoltre se l’olfatto del cane è ben sviluppato può fornire un contributo molto importante in situazioni come la ricerca di perone o di droga.

Per questo motivo molti cani vengono addestrati e tenuti sempre in allenamento per cercare persone scomparse, disperse sotto le macerie, o anche per cercare la droga.

Tuttavia per far sì che il nostro amico a quattro zampe abbia sempre l’olfatto sviluppato è necessario allenarlo. Oltre a giocare a nascondino con il proprio cane ci sono altri giochi che puoi fare per allenare l’olfatto di Fido.

Gioco del bicchiere

Il gioco del bicchiere equivale al gioco dei tre bicchieri fatto dall’essere umano. Per giocare con il nostro amico a quattro zampe basta prendere inizialmente un bicchiere di plastica e nasconderci sotto un croccantino, facendo vedere al proprio amico peloso ciò che stiamo facendo.

Dopodiché chiediamo a Fido di trovare il croccantino e lodiamolo quando quest’ultimo ci riesce. A questo punto prendiamo un secondo bicchiere e mettiamo il croccantino sotto uno dei due, giriamo più volte i contenitori e chiediamo a Fido di cercare il bocconcino. Quando il cane lo trova premiandolo. Possiamo inoltre aumentare i bicchieri per rendere il gioco più efficace e divertente.

Potrebbe interessarti anche: Giochi da fare con il cane mentre lo porti a spasso: stimola Fido a passeggio

Trova il croccantino

La ricerca di un croccantino è uno dei giochi più motivazionali per i nostri amici a quattro zampe. Quindi prendiamo un bocconcino e facciamolo annusare al nostro amico peloso.

Cane annusa cibo
(Foto Pixabay)

Dopodiché nascondiamo quest’ultimo in un luogo non troppo difficile da trovare per il cane e chiediamo a quest’ultimo di cercarlo. Quando la nostra piccola palla di pelo riesce a trovare il croccantino lodiamolo, premiandolo e ricominciamo il gioco.

Nascondino con le mani

Un altro gioco per allenare l’olfatto del cane è il nascondino con le mani. Solitamente tale gioco si svolge con i bambini, ma utilizzando un croccantino è possibile giocare anche con Fido.

Basta mettere un croccantino o uno snack preferito dal cane in una delle nostre mani e chiudere a pugno entrambe le mani.

Potrebbe interessarti anche: Come addestrare il cane indisciplinato: cosa è importante sapere

Dopodiché chiediamo al nostro amico peloso di trovare il bocconcino e quando Fido annuserà il croccantino e con il suo musetto ci toccherà la mano con all’interno il bocconcino, apriamo il pugno e diamogli il premio.

Gestione cookie