Home Cani Come maneggiare il cibo del cane per evitare di mettere a rischio...

Come maneggiare il cibo del cane per evitare di mettere a rischio la sua salute

Sapevi che il modo in cui dai da mangiare a Fido influisce sulla sua salute? Ecco come bisogna maneggiare il cibo del cane nel modo corretto.

maneggiare il cibo del cane
(Foto Adobe Stock)

Convivere con un amico a quattro zampe significa proteggerlo e prendersi cura di lui. I rischi per cui un amico peloso può ammalarsi sono davvero tanti.

Con il tempo abbiamo però imparato che osservando la nostra palla di pelo e prendendo alcune precauzioni possiamo aiutare il nostro amico a quattro zampe a stare lontano da molti rischi.

Tuttavia pochi sanno che anche il modo in cui diamo da mangiare a Fido può influire sulla sua salute. Per questo motivo è necessario sapere come maneggiare il cibo del cane nel modo corretto.

Come maneggiare il cibo del cane nel modo corretto

La maggior parte dei rischi che possono danneggiare la salute del nostro amico a quattro zampe, possiamo riscontrarli nel mondo dell’alimentazione.

croccantini fuori dalla ciotola
(Foto Pixabay)

Infatti è risaputo, che per far sì che la nostra palla di pelo possa vivere più a lungo, è necessario che segua una corretta alimentazione.

Tuttavia non solo il cibo che diamo a Fido può causare problemi di salute, ma anche il nostro modo in cui maneggiamo il suo cibo e le sue ciotole.

Infatti spesso viene sottovalutata la possibile presenza di batteri nel momento in cui mettiamo il cibo nelle ciotole del nostro amico a quattro zampe. Per questo motivo bisogna fare attenzione, e seguire i seguenti passaggi:

  • Lavare le mani con acqua e sapone prima di dare il cibo al cane;
  • Utilizzare un dosatore per prendere i croccantini o il cibo umido di Fido e non utilizzare mai le nostre mani;
  • Lavare il dosatore con acqua e sapone neutro.

Inoltre non bisogna mai rimettere nella ciotola i croccantini o il cibo umido che il nostro amico peloso ha fatto cadere a terra mangiando. In questo caso il rischio di contaminazione batterica sarà davvero alto.

Basta semplicemente mettere dei guanti e alzare il cibo che Fido ha fatto cadere sul pavimento e riporlo nel cesto dell’immondizia, o alzare il tutto con una scopa.

Potrebbe interessarti anche: Snack dannosi per il cane: quali evitare per la sua salute

Salute del cane: come mantenere le ciotole e il cibo di Fido

Per la salute del nostro amico a quattro zampe, è molto importante fare attenzione anche al coretto mantenimento del cibo e alla pulizia delle ciotole di Fido.

cane con ciotola
(Foto Adobe Stock)

Ogni volta che il cane finisce di mangiare, è necessario lavare le sue ciotole con acqua e detersivo delicato atossico. Inoltre è molto importante gettare i residui del cibo e non lasciarli nella ciotola del nostro amico peloso troppo a lungo.

Infine bisogna fare attenzione al modo in cui conserviamo il cibo del nostro amico peloso una volta aperto. In caso di croccantini, è necessario conservare la confezione in un luogo fresco e privo di umidità.

Potrebbe interessarti anche: Come leggere le etichette del cibo per cani: composizione del pet food

Mentre nel caso in cui si tratti di cibo umido, sarebbe opportuno riporre il contenuto delle scatolette in un recipiente a chiusura ermetica e porre il tutto nel frigo. Facendo attenzione a questi piccoli punti importanti, assicurerete al vostro amico a quattro zampe una buona salute.