Home Cani Alimentazione Cani Snack dannosi per il cane: quali evitare per la sua salute

Snack dannosi per il cane: quali evitare per la sua salute

Snack dannosi per il cane e pericolosi per la sua salute, che vanno eliminati dalla lista dei cibi per la sua alimentazione quotidiana. Scopriamo quali sono quelli più nocivi per il suo organismo e quali sono le conseguenze di alcuni “premi” tossici.

Snack dannosi per il cane
(Foto Pixabay)

L’amico a quattro zampe impazzisce per gli snack, bocconcini e biscottini che gli offriamo. Alcuni momenti della sua educazione o situazioni di festa in cui premiare fido con qualche piccola golosità, ci consentono di dargli snack di ogni tipo, facili da portare con noi e ottimi per tranquillizzarlo. Ma siamo sicuri che tutti gli snack, nella loro varietà, siano buoni per la salute del nostro animale? Oggi, vediamo insieme quali sono gli snack dannosi per il cane, con dei consigli su cosa è più salutare nella sua alimentazione.

Snack dannosi per il cane: la lista dei cibi da evitare

Sono tanti gli snack sul mercato a disposizione del nostro peloso: piccoli cibi golosi di diverse forme e sapori, con ingredienti vari per la nutrizione di fido. Non tutti gli snack, però, sono così sani, alcuni vanno assolutamente evitati. Ecco quali sono.

Snack nocivi per fido
(Foto Pexels)

Cerchiamo di essere sempre attenti alla nutrizione del nostro amico domestico. É proprio sull’alimentazione che si basa il suo benessere e la sua felicità con noi, ogni giorno. Offrire pasti completi e ricchi di proprietà benefiche per la salute di fido è fondamentale per dargli la giusta energia e l’entusiasmo in tutte le attività della sua vita. Una dieta corretta, inoltre, protegge anche la sua psiche, aiutandolo a mantenersi motivato e sereno.

Per il cane, ricevere uno snack, un premio durante il suo addestramento o quando si comporta bene, è un grande piacere ed è un gesto che interpreta come dimostrazione dell’amore nei suoi confronti.

Fido può essere educato con la strategia del premio: il cosiddetto rinforzo positivo è basilare in un buon insegnamento per l’animale, lo stimola a fare sempre meglio e a capire come comportarsi in diverse circostanze, soprattutto esterne, crescendo socialmente.

Esistono, però, degli snack dannosi per fido, da eliminare dalla lista dei cibi per lui. Vediamo, insieme, quali sono:

  • Cibo e snack per umani: nessun alimento cucinato per gli umani è adatto all’animale, anche se fa parte di categorie importanti per lui, come frutta, verdura e carne. Ne è sconsigliata la somministrazione.
  • Alimenti dannosi per il cane: alcuni alimenti che fanno parte della nostra alimentazione sono assolutamente vietati per fido, parliamo dell’avocado, del cioccolato, cibi fritti per il cane, gli agrumi, merendine ripiene e biscotti industriali.
  • Latte e derivati: c’è sempre la possibilità della presenza di intolleranza al lattosio nel cane. La somministrazione di questi alimenti può creare disturbi e disagi in fido.
  • Premi ricchi di coloranti e sostanze chimiche: la presenza di additivi, conservanti e coloranti, in alcuni snack per il peloso li rende altamente velenosi. Bisogna sempre optare per snack naturali.
  • Cibi conditi.
  • Cibi salati.
  • Cibi zuccherati.

Tutti i cibi elaborati e conditi con sale e zucchero sono molto nocivi per la salute dell’animale. Perché il cane cresca e si sviluppi in forma, con tutte le capacità fisiche e mentali, necessita di una sana alimentazione ricca di sostanze nutritive, proteine, calcio, ferro e sali minerali, utilissimi ed essenziali in una dieta equilibrata e corretta per lui.

Potrebbe interessarti anche: Come capire se il cane ha un’alimentazione sbagliata: i segnali principali

Fido e l’alimentazione sana: consigli utili

É importante scegliere i cibi giusti da dare al peloso domestico, anche per quanto riguarda gli extra come snack e premi. Ecco qualche consiglio utile su come orientarsi nella scelta intelligente e sicura per il nostro amato fido.

Premi vietati per fido
(Foto Unsplash)

Non dobbiamo lasciarci addolcire dallo sguardo contento di fido nel momento in cui gli doniamo prelibatezze e golosità di ogni tipo. Per il suo bene e per proteggerlo da disagi e disturbi alimentari, come obesità o diabete nel cane, abbiamo il dovere di essere responsabili e scegliere cibi pratici ma sani e naturali per il suo organismo.

Abbiamo a disposizione, infatti, numerosi snack leggeri e nutrienti, poco calorici e con zero grassi per fido, alcuni dei quali sono perfetti per i cani che soffrono di patologie alimentari. Snack dall’impasto morbido, ad esempio, sono ideali per il cane adulto, poiché sono facili da masticare e non creano problemi di digestione.

Bocconcini piccoli di frutta fresca o verdura preparata in casa da noi, possono essere sazianti e ottimi per il nostro peloso. Scegliere cibi freschi, biologici e anche saporiti è semplice: basta ritagliarsi un po’ di tempo da dedicare al prezioso amico, che ne resterà soddisfatto. Si possono trovare anche snack utili per prevenire l’alitosi del cane o altri problemi dentali.

Ossi, bocconcini, snack light e dietetici devono essere controllati nel dettaglio: non dimentichiamo di leggere con attenzione tutti gli ingredienti riportati sulle confezioni, assicurandoci che non contengano sostanze tossiche per lui. Un’altra regola da ricordare riguarda la quantità giornaliera dei cibi per fido: la moderazione è fondamentale nella sua nutrizione. Il peloso può ricevere un premio, ogni tanto, senza rischiare di rovinarsi.

In ogni caso, si consiglia sempre di confrontarsi con il proprio veterinario ed esternare qualsiasi dubbio su cibi particolari che vogliamo introdurre nella sua dieta.

Per restare sempre aggiornato su news, storie, consigli e tanto altro sul mondo degli animali continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata ai nostri video, puoi visitare il nostro canale YouTube.

Ilaria G