Home Cani Salute dei Cani Alitosi del cane: rimedi naturali per combattere l’alito cattivo di Fido

Alitosi del cane: rimedi naturali per combattere l’alito cattivo di Fido

Il tuo cane ha l’alito cattivo? L’alitosi può essere un problema serio per i cani, ma possiamo combatterla con rimedi naturali.

alito cattivo cane alitosi rimedi naturali denti
(Foto Pixabay)

L’alitosi è un problema molto frequente nelle persone, ma è possibile notarla anche nel nostro amico a quattro zampe. Quando accade è molto fastidioso soprattutto quando fido è abituato a leccarvi e a giocare un po’ con tutti. Allora si cerca sempre una soluzione di come poter rendere l’alito di fido più profumato.

Vediamo quindi quali possono essere le cause di questo problema e alcuni rimedi naturali contro l’alitosi del cane.

Cause dell’alitosi del cane

Solitamente l’alito del cane è inodore, ma può capitare di sentire qualche volta l’alito del cane un po’ cattivo.

Colore gengive del cane
(Foto Pixabay)

La causa principale di questo problema è dovuto ad una mancanza di igiene orale, che porta ad un eccesso di batteri all’interno della bocca del cane responsabile dell’alitosi di fido.

Nel caso in cui la presenza di alito cattivo persiste per giorni, può essere sintomo di vere e proprie patologie. Infatti il cane potrebbe avere problemi alle gengive, potrebbe soffrire di diabete o addirittura avere un tumore.

In questo caso è dunque molto importante portare il nostro amico a quattro zampe dal veterinario.

Nel caso in cui l’alitosi si presenta raramente o lo specialista dopo una dovuta analisi non riscontra nulla di grave, è possibile risolvere il problema dell’igiene orale del cane con semplici rimedi naturali.

Potrebbe interessarti anche: Alito cattivo nel cane: cause, rimedi e prevenzione per i denti di Fido

Come pulire i denti del cane

Non tutti i padroni di cani sanno come pulire i denti del loro pelosetto. Va però fatto con regolarità e in modo corretto.

denti cane
(Foto Adobe Stock)

Non possiamo ovviamente usare un dentifricio per umani, ma solo dei prodotti appositamente per i nostri amici a quattro zampe:

  • Spazzolino per cani, a setole morbide;
  • Dentifricio per cani;
  • Osso al fluoro (facoltativo).

Per il dentifricio, abbiamo in passato già presentato un metodo semplice per preparare in casa il dentifricio per cani.

Un dentifricio per umani invece contiene sostanze tossiche per i nostri amici a quattro zampe, ed il sapore sarà molto sgradevole per loro.

L’osso al fluoro, invece, può essere utile per rinforzare la muscolatura, giocare e allo stesso tempo aiutano l’igiene orale del cane. Questo però non sostituisce la pulizia regolare.

Pulire regolarmente i denti del nostro cane è fondamentale sia contro l’alitosi ed i disturbi del cavo orale. Ma non solo.

Quest’attività è utile anche per prevenire patologie che spesso nei cani adulti si presentano proprio a causa della scarsa igiene orale.

Potrebbe interessarti anche: Malattie della bocca del cane: sintomi, cause e cura

Rimedi naturali per il cattivo alito del cane

Una volta scartata l’ipotesi di eventuali infezioni orali del cane o altre patologie, è possibile risolvere il problema dell’alitosi del cane con semplici rimedi naturali.

fido
(Foto iStock)

Ecco alcuni semplici rimedi naturali contro l’alito cattivo del nostro cane:

  • Carota: un alimento utile per l’alitosi del cane è la carota. Molti cani adorano rosicchiarla e questo gesto stimola nella bocca del cane la produzione di saliva che aiuta a pulire i denti di Fido eliminando i residui di cibo. Oltre ad essere utile contro l’alitosi, la carota offre al cane anche il carotene, un potente antiossidante che protegge l’organismo di fido dai radicali liberi.
  • Prezzemolo: è molto importante non dare per molto tempo il prezzemolo al cane perché potrebbe essere tossico per lui. Bisogna offrire questo alimento al nostro amico a quattro zampe solo raramente e in piccole dosi. Potete dare il prezzemolo al cane in due modi, o aggiungendo dei piccoli pezzettini al cibo di fido, oppure facendo un’infusione di prezzemolo, bollendo un ramoscello, lasciarlo raffreddare e metterlo in un contenitore spray per poi spruzzarlo nella bocca del cane.
  • Snack alla menta fatti in casa: tutti i cani amano gli snack soprattutto quando si comportano bene. Potete in tal caso preparare degli snack naturali per combattere l’alitosi del cane. Per prepararli bisogna procurarsi tre semplici ingredienti, acqua, fiocchi d’avena e foglie di menta. Dopodiché bisogna unire l’acqua e i fiocchi d’avena in una ciotola fino ad ottenere un impasto consistente. Di seguito bisogna aggiungere della menta spezzettata al composto, creare delle piccole palline e metterle in frigo.

Ricordate sempre di lavare le ciotole del nostro amico a quattro zampe, e di procurargli sempre acqua fresca.

A volte può essere importante per l’alitosi del cane sostituire per qualche giorno il cibo umido con le crocchette.

M. D.