Home Cani Salute dei Cani Dentifricio per cani fai da te: le ricette facili e veloci

Dentifricio per cani fai da te: le ricette facili e veloci

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:51
CONDIVIDI

Per mantenere i denti del tuo cane puliti e il suo alito sempre fresco puoi provare a preparare il tuo dentifricio per cani fai da te con queste ricette semplici ed efficaci.

dentifricio cani fai da te ricette
Dentifricio per cani fai da te: ricette e consigli (Foto Adobe Stock)

Prendersi cura dei denti del cane è parte integrante della routine quotidiana che tutti coloro che scelgono di adottare un amico a quattro zampe devono seguire con attenzione, costanza e senso di responsabilità: assieme alla spazzolatura, all’igiene di cute e pelo, all’esercizio fisico e all’alimentazione sana è fondamentale per il benessere di Fido.

Curare l’igiene della bocca consente di avere denti sani e puliti e di prevenire alcune malattie e fastidi tipicamente collegati all’uso di spazzolino e dentifricio, come ad esempio il problema dell’alitosi canina. Ovviamente, per pulire i denti al cane, è necessario dotarsi degli strumenti giusti: bisogna acquistare uno spazzolino specifico e utilizzare il miglior dentifricio adatto alle esigenze del nostro amico a quattro zampe.

Se vuoi provare a realizzare in casa il tuo dentifricio per cani fai da te, prosegui nella lettura del nostro articolo: troverai alcune ricette facili e veloci, da realizzare con ingredienti che probabilmente si trovano già nella tua cucina.

Dentifricio per cani fai da te: ingredienti e ricette utili

lavare denti cane
Dentifricio e spazzolino per i denti del cane (Foto Adobe Stock)

Preparare il dentifricio per il tuo cane a casa con le tue mani può essere un’ottima scelta per una serie di motivi:

– evitare l’acquisto di prodotti industriali e a base chimica,
– conoscere gli ingredienti utilizzati per la preparazione,
– adattare la formulazione alle esigenze specifiche del cane, ad esempio in caso di cani che soffrono di allergie.

Il tuo dentifricio dog-friendly fai da te può essere a base di ingredienti dolci o salati e contiene solitamente delle erbe che deodorano l’alito. Di solito si preferisce aggiungere una piccola quantità di bicarbonato di sodio, che igienizza e rende più efficace la spazzolatura con i piccoli granuli che effettuano un vero e proprio scrub sulla superficie dei denti del cane.

Altri ingredienti molto utili per queste ricette sono il brodo (ancor meglio se fatto in casa a sua volta, utilizzando ovviamente ingredienti adatti alla dieta del cane) e l’olio di cocco, che ha l’ulteriore vantaggio di avere un sapore molto gradito ai cani e di essere un toccasana per la salute e l’aspetto del pelo di Fido. Ma vediamo più nel dettaglio alcune ricette per dentifricio per cani fai da te.

Ricetta dentifricio per cani n. 1

La formula di base per creare una pasta dentifricia casalinga adatta all’igiene orale del tuo amico a quattro zampe è costituita da due semplici ingredienti:

  • 1 cucchiaio di bicarbonato di sodio
  • 1 cucchiaio di acqua o di brodo

Basta mescolare assieme i due ingredienti per ottenere un ottimo dentifricio fai da te per cani, da utilizzare per spazzolare accuratamente i denti di Fido.

Ricetta dentifricio per cani n. 2

Se vuoi pulire i denti del cane e contemporaneamente deodorare il suo alito, avrai bisogno di:

  • 1/4 di tazza di olio di cocco
  • 1 dado da brodo senza sale (al pollo o al manzo)
  • 3 cucchiai di bicarconato di sodio
  • 6 o 7 foglioline di menta

Inserisci tutti gli ingredienti nel robot da cucina e frulla fino ad ottenere un impasto ben amalgamato. Puoi conservare questo dentifricio in frigorifero, in un contenitore ermetico, fino a 2 settimane e utilizzarne una quantità delle dimensioni di un pisello ogni volta che devi spazzolare i denti a Fido. Si tratta di una ricetta perfetta per i cani che soffrono di alito cattivo.

Ricetta dentifricio per cani n. 3

Per ottenere un prodotto sbiancante, la ricetta più adatta tra quella del dentifricio per cani fai da te prevede i seguenti ingredienti:

  • 1 cucchiaio di brodo di manzo
  • 2 cucchiai di bicarbonato di sodio
  • 1 cucchiaino di cannella
  • 1/3 di tazza di olio di cocco

Mescolare tutti gli ingredienti in una ciotola fino ad ottenere un composto omogeneo. Si conserva in frigorifero in un contenitore ermetico per circa 2 settimane. Utilizzare anche in questo caso una quantità grande all’incirca come un pisello ad ogni lavaggio.

Perché NON devi usare un dentifricio per umani con il cane

dentifricio cani fai da te
Dentifricio per cani: gli ingredienti giusti (Foto Adobe Stock)

Ma perché non è possibile utilizzare molto più semplicemente il nostro dentifricio anche per lavare i denti al cane? La risposta è inequivocabile: il dentifricio formulato per gli esseri umani è assolutamente inadatto ai cani in quanto può contenere una serie di ingredienti dannosi e potenzialmente tossici per Fido.

Anche se una parte del dentifricio viene sputata fuori dal cane, è inevitabile che una parte di prodotto venga ingerita dall’animale e alcuni di questi ingredienti pericolosi potrebbero fargli davvero molto male: basti pensare allo xilitolo, un dolcificante molto comune nei prodotti destinati al nostro consumo, che può essere molto pericoloso per Fido.

L’ingestione di xilitolo da parte del cane potrebbe causare all’animale episodi di vomito e/o di diarrea, provocare convulsioni nel cane, farlo ammalare di insufficienza epatica e nei casi più gravi causare addirittura il decesso dell’animale.

Potrebbe interessarti anche: