Home Ricette per animali Snack rinfresca alito per cani: rimedio contro l’alitosi di Fido

Snack rinfresca alito per cani: rimedio contro l’alitosi di Fido

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:32
CONDIVIDI

A volte i cani soffrono di alito cattivo: accanto alla normale igiene orale quotidiana possiamo proporre a Fido uno snack rinfresca alito apposito per cani.

snack rinfresca alito cani
Ricetta: snack rinfresca alito per cani (Foto Adobe Stock)

Chiunque abbia scelto di adottare un cane sa benissimo quanto l’igiene orale sia uno degli aspetti fondamentali per la salute e il benessere di Fido: bisognerebbe spazzolare accuratamente i denti del cane tutti i giorni, anche se spesso il cane non tollera lo spazzolino ed è qui che bisogna intervenire con alcuni strumenti a sostegno della normale pulizia dentale.

Una pulizia dei denti insufficiente potrebbe causare una serie di problemi più o meno gravi al cane: si va da un problema di alitosi fino ad accumuli di tartaro, che possono a loro volta evolvere in malattie più serie come la carie o infezioni anche pericolose come la parodontite, che a lungo andare causa la caduta dei denti nel nostro amico a quattro zampe.

Se sei alla ricerca di un rimedio casalingo per mantenere la bocca del tuo cane pulita e profumata, puoi provare la ricetta di questo snack rinfresca alito specifico per cani: detto tra noi, ha un sapore molto gradevole e anche noi esseri umani potremmo approfittarne di tanto in tanto!

Potrebbe interessarti anche: La pulizia dei denti del cane: i consigli per una perfetta igiene orale

Igiene orale del cane: lo snack rinfresca alito per Fido

Risparmiare soldi con un cane
Igiene orale del cane: tutto parte dalla ciotola (Foto Unsplash)

In particolare, gli accumuli di tartaro rappresentano una delle cause principali di alito pesante nel cane: un problema apparentemente innocuo, che in realtà potrebbe scatenare infezione pericolose che possono trasformarsi in malattie cardiache gravi nel nostro amico a quattro zampe.

Assieme agli accumuli di tartaro, una adeguata igiene orale previene anche tanti altri problemi ai denti piuttosto comuni nei nostri amici a quattro zampe: dalle infiammazioni gengivali all’ingiallimento dei denti, passando per le difficoltà di masticazione o la salivazione eccessiva nel cane.

Causa principale del tartaro è a sua volta la formazione della placca: una vera e propria patina formata dai batteri e dai residui di cibo che si accumulano nel cavo orale di Fido e che va a posizionarsi sulla superficie dentale. La placca va eliminata quotidianamente, con un’adeguata pulizia orale, per evitare che si possa trasformare in tartaro.

Ma un’altra conseguenza altrettanto fastidiosa della placca e del tartaro nella bocca dei cani è, come accennato, l’alito cattivo: scopriamo insieme alcuni rimedi naturali casalinghi possono contribuire a risolvere il problema.

Rimedi naturali contro l’alitosi del cane

In questo articolo abbiamo approfondito alcuni tra i più efficaci rimedi naturali contro l’alitosi del cane: nella maggior parte dei casi si tratta di vegetali adatti alla dieta di Fido, come la carota o il prezzemolo. La carota, ad esempio, con la sua consistenza croccante e fibrosa è utilissima per rimuovere naturalmente la placca dai denti del cane. Il prezzemolo è utile per preparare un infuso profumato e ricco di clorofilla che rinfresca il cavo orale di Fido.

A questi rimedi piuttosto noti se ne aggiungono alcuni un po’ meno conosciuti, ma altrettanto utili: ad esempio, l’olio di cocco che vanta una serie di proprietà benefiche per l’organismo del nostro amico a quattro zampe. Un cucchiaio di olio di cocco al giorno nella pappa del cane può aiutare a tenere la bocca di Fido profumata, inoltre ha proprietà benefiche di natura antibatterica, combatte i funghi, protegge il metabolismo, il cervello, le ossa e il sistema immunitario del cane.

Anche qualche goccia di limone nella ciotola dell’acqua può essere di grande aiuto: questo agrume è un potente antibatterico naturale che contribuisce a ridurre la placca e rallenta la formazione del tartaro. Infine, un cucchiaio di yogurt mescolato nel riso protegge i denti grazie al contenuto di calcio e riduce le sostanze che causano l’alitosi.

Ricetta fai da te: snack rinfresca alito per cani

erbe digestive cane
Profuma naturalmente l’alito di Fido (Foto Adobe Stock)

Questa ricetta fai da te vi permetterà di preparare dei biscotti alla menta e prezzemolo, due tra le erbe più salutari per i cani, che saranno graditi al palato di Fido e lo aiuteranno a mantenere una bocca sana e profumata. Con le dosi indicate sarà possibile preparare circa 40 snack o biscottini, ma si consiglia di fare una prova preliminare con una piccola quantità per testare la reazione di Fido a un alimento tutto nuovo.

  • 280 grammi di farina integrale (di avena o di grano)
  • 30 grammi di prezzemolo fresco tritato
  • 30 grammi di menta fresca tritata
  • 1 uovo
  • 60 ml di acqua
  • 3 cucchiai di olio di cocco o di semi

Impastiamo tutti gli ingredienti in un mixer fino ad ottenere un impasto simile alla pasta frolla. Stendiamo l’impasto con un matterello in una sfoglia dello spessore di circa 3 o 4 millimetri, quindi ritagliamo le formine con degli appositi tagliabiscotti.
Cuociamo gli snack rinfresca alito per cani su una teglia rivestita di carta da forno, per circa 40 minuti in forno preriscaldato a 160 gradi. Lasciamoli raffreddare prima di offrirli al cane.

Potrebbe interessarti anche:

Chiara Burriello