Home Cani Come mantenere la casa pulita quando un cane è in calore: i...

Come mantenere la casa pulita quando un cane è in calore: i consigli migliori

Fido quando è in calore può sporcare davvero tanto. Ecco i consigli migliori per mantenere la casa pulita con il cane è in calore.

mantenere pulita casa cane in calore
(Foto Pixabay)

Solitamente quando si decide di adottare un cane, la scelta ricade spesso sul cane femmina, in quanto quest’ultima presenta un carattere molto più mite, affettuoso e tranquillo rispetto al maschio.

Condividere il proprio appartamento con un amico peloso femmina, però, significa anche affrontare le giornate in cui quest’ultima è in calore.

Tuttavia oltre a prendersi cura della piccola palla di pelo, è necessario prendersi cura anche della pulizia del proprio appartamento, dato che un cane in calore può essere davvero “disordinato”. Nel seguente articolo vedremo insieme come mantenere la casa pulita con il cane è in calore.

Cane in calore: ecco come mantenere la casa pulita

Chi convive con un amico a quattro zampe è a conoscenza di quanti disastri può combinare quest’ultimo.

cane steso
(Foto Pixabay)

Tuttavia, se il cane in questione è femmina, oltre ai disastri generali che può lasciare un cane in casa, possiamo trovare in quest’ultima anche disastri quando la piccola palla di pelo è in calore.

Infatti un cane quando è in calore, oltre ad avere un cambiamento comportamentale, può infatti graffiare mobili o porte se sente l’odore di un cane maschio, presenta anche disturbi fisici, come:

  • Minzione frequente
  • Scarica sanguinante

Proprio per questo motivo possiamo riscontrare in casa molti disastri. Ma vediamo come possiamo mantenere la casa pulita quando vi è un cane in calore.

Pulire il cane

Uno dei modi migliori per mantenere la propria casa pulita è tenere pulito il cane. Quindi è consigliato pulire spesso la vulva del cane con un panno o un batuffolo di cotone bagnato d’acqua tiepida.

E’ necessario pulire delicatamente e senza strofinare, in quanto la vulva è una parte molto delicata del corpo della cagna. Per evitare eventuali irritazioni, è consigliato, nel caso in cui il cane abbia il pelo lungo, accorciare i peli nelle vicinanze della vulva.

Inoltre potrebbe essere utile anche mettere il pannolino al cane, facendo sempre attenzione a cambiarlo quando è necessario e tenendo pulita la piccola palla di pelo.

Potrebbe interessarti anche: Fare il bagno al cane in calore: come lavare la cagna femmina

Coprire divano e superfici

Quando la nostra amica a quattro zampe è in calore, per evitare che distrugga mobili o che macchi il divano, sarebbe opportuno coprire con un lenzuolo o con delle coperture specifiche queste superfici.

cane sul divano
(Foto Pixabay)

E’ consigliato, nel caso in cui la piccola palla di pelo si sdrai a terra, posizionare delle asciugamani nel posti più frequentati dal cane. Inoltre è importante lavare ogni giorno le lenzuola o gli asciugamani utilizzati in modo tale da evitare eventuali irritazioni alla nostra amica a quattro zampe.

Limitare l’accesso in alcune zone della casa

Per mantenere pulita la casa, è consigliato anche limitare l’accesso al cane in determinati luoghi. Mettere a disposizione solo una stanza alla nostra palla di pelo, durante questo periodo, dove porre tutte le cose di Fido: ciotole, cuccia, giochi.

E’ possibile anche mettere un recinto per cani all’interno dell’appartamento, oppure tenere il cane chiuso in una gabbia abbastanza comoda e larga, solo se è stato addestrato a stare in quest’ultima.

Potrebbe interessarti anche: Come calmare un cane in calore: i consigli migliori

Utilizzare prodotti enzimatici sulle macchie

Nonostante le nostre accortezze, può capitare che la nostra piccola palla di pelo possa sporcare con l’urina o il sangue superfici della casa.

Tuttavia, è importante eliminare le macchie in modo definitivo, utilizzando i prodotti enzimatici, i quali sono ottimi per eliminare macchie e odori e non causano problemi di salute al nostro amico peloso. Inoltre è consigliato, per un’ottima pulizia, l’utilizzo dell’acqua fredda.