Home Cani Cosa non devi fare per non fare arrabbiare il cane: i comportamenti...

Cosa non devi fare per non fare arrabbiare il cane: i comportamenti da evitare

Fido e nervoso e non sai perché? Forse hai fatto qualcosa che a lui non va. Ecco cosa non devi fare per non fare arrabbiare il cane.

Cosa non devi fare per non fare arrabbiare il cane
(Foto Adobe Stock)

I nostri amici a quattro zampe sono giocherelloni, affettuosi e molto simpatici, tuttavia anche le nostre palle di pelo possono arrabbiarsi.

Molto spesso è proprio un nostro comportamento, anche se involontario, che può far innervosire Fido. Vediamo insieme quali sono le cose che fanno arrabbiare il cane.

Cose che fanno arrabbiare il cane: ecco cosa evitare

I cani sono i migliori amici dell’uomo, e anche noi esseri umani dovremmo esserlo per loro. Tuttavia molto spesso non ci comportiamo come tali.

cane legato
(Foto Pixabay)

Infatti abbiamo a volte dei comportamenti che possono dare molto fastidio ai nostri amici a quattro zampe, tanto da innervosirli. Ecco alcune cose che non dovresti fare per non fare arrabbiare Fido.

Punirlo o sgridarlo

Si è sempre detto che non bisogna mai punire, picchiare o sgridare un cane, in quanto potrebbe far innervosire quest’ultimo tanto da diventare anche aggressivo.

La cosa migliore da fare per farci ascoltare da Fido e per far sì che quest’ultimo impari a comportarsi bene, è utilizzare il rinforzo positivo.

Potrebbe interessarti anche: Sgridare il cane: è sbagliato o serve a educarlo?

Lasciarlo legato

Un’altra cosa che innervosisce la nostra palla di pelo è stare legato per molto tempo. Avere il cane legato per molto tempo, magari perché in casa vi è qualcuno che ha paura, potrebbe causare in lui un senso di ansia e stress.

È necessario che il nostro amico a quattro zampe abbia a disposizione del tempo dove sentirsi libero. Nel caso in cui vi sia in casa un ospite che ha paura potrebbe essere utile tenere il cane in un’altra stanza, libero di muoversi.

Non farlo riposare abbastanza

Il sonno è molto importante per i nostri amici a quattro zampe, in quanto quando dormono recuperano le energie perse durante la giornata.

cane assonnato
(Foto Pixabay)

Infatti i cuccioli tendono a dormire 20 ore al giorno, mentre gli adulti 13 ore. Tuttavia quando la nostra palla di pelo dorme poco o male potrebbe arrabbiarsi e anche stressarsi.

Potrebbe interessarti anche: Come insegnare al cane ad andare a dormire: i vari passaggi

Non lo facciamo socializzare

Se a voi non piace scambiare due chiacchiere con il vostro vicino o con qualche altro genitore di cani al parco, non dovreste adottare un cane!

Ciò perché quest’ultimo ha bisogno di socializzare sia con altri cani sia con le persone. Una mancanza di socializzazione può persino innervosire Fido, il quale presenterà dei disturbi comportamentali nel momento in cui avrà un contatto con un cane o una persona sconosciuta.