Home Cani I maschi sono più veloci delle femmine: lo studio scientifico sulle differenze

I maschi sono più veloci delle femmine: lo studio scientifico sulle differenze

I maschi sono più veloci delle femmine: uno studio scientifico dimostra quali sono le differenze tra i due generi di cane.

Cucciolo maschio e femmina
Cucciolo maschio e femmina (Canva)

Nel corso degli anni sono stati molti gli studi svolti sui nostri amici a quattro zampe, soprattutto per comprendere il significato dei loro comportamenti.

Tuttavia sono stati molti anche gli studi concentrati sulle abilità cognitive di Fido e sulle differenze che ci sono tra cani maschi e cani femmine.

Nel seguente articolo scopriremo che i maschi sono più veloci delle femmine per quanto riguarda le abilità sul problem-solving, ossia sulla risoluzione dei problemi.

Maschi più veloci delle femmine

Nel corso degli anni sono stati molti gli studi che hanno approfondito le differenze tra i cani maschi e i cani femmina per quanto riguarda le abilità cognitive.

Cuccioli
Cuccioli (Pexels)

Tuttavia tali studi sono sempre stati concentrati sui cani adulti e mai sui cuccioli. Un nuovo studio effettuato dai ricercatori dall’Università degli studi di Napoli Federico II, ha dimostrato l’esistenza di alcune differenze sociali e comportamentali tra i maschi e le femmine nell’affrontare determinati compiti già da quando sono cuccioli.

Infatti da tale studio è emerso che i maschi sono più veloci a risolvere alcuni compiti rispetto alle femmine, le quali tendono a cercare più interazione sociale e collaborazione.

Tale ricerca effettuata dal professor D’Aniello insieme al team del Laboratorio di Etologia Canina dell’Università della Federico II, ha coinvolto 77 cuccioli di varie razze di età compresa dai 3 ai 6.

Tali cuccioli sono stati posti dinanzi a vari compiti sperimentali di recupero di cibo (aprire porticine, rimuovere coni, ecc…) e dovevano trovare delle soluzioni per svolgerli.

Durante lo svolgimento dei compiti era inclusa anche la presenza del proprietario del cucciolo è di un estraneo. L’attenzione dello studio si è concentrata principalmente su come l’ambiente sociale potesse influenzare i comportamenti dei cuccioli.

🐾💖 SEGUICI ANCHE SU: FACEBOOK | TIKTOK | INSTAGRAM | YOUTUBE | TWITTER 🐶🐱

Cucciolo
Cucciolo (Pexels)

Dallo studio è emerso che i cani maschi sono stati veloci nel risolvere il primo il compito, mentre nel resto dei compiti sono stati meno veloci.

Tuttavia il risultato più importante emerso dalla ricerca riguardava la differenza di interazione sociale tra i cuccioli maschi e le femmine nei confronti dell’essere umano.

Potrebbe interessarti anche: Meglio un cane maschio o femmina? 🐶 Cosa devi sapere prima di adottarne uno

Infatti è risultato che i cuccioli femmina hanno mostrato un’interazione sociale maggiore verso le persone (estranei e proprietario), soprattutto nella richiesta d’aiuto e di collaborazione per risolvere il compito, rispetto ai cani maschi.

Tale differenza è dovuta anche al fatto che le femmine in natura accudiscono i cuccioli anche con l’aiuto di altri esemplari dle branco, per questo motivo tendono ad essere più sociali e collaborative.

Potrebbe interessarti anche: Cane maschio o femmina: le 5 principali differenze di genere

In conclusione da tale studio è emerso che le differenze tra cani maschi e femmina sono presenti già da quando questi ultimi sono cuccioli e non solo quando crescono.