Home Cani Perché il Dalmata ha le macchie? Curiosità sul cane a pois

Perché il Dalmata ha le macchie? Curiosità sul cane a pois

Inconfondibile per via del proprio mantello, vi siete mai chiesti perché il Dalmata ha le macchie? Ecco qual è la risposta.

Perché dalmata macchie
(Foto Pixabay)

Il pelo a pois lo rende un pelosetto unico e davvero affascinante. Non a caso, a questa razza canina è stato dedicato un intero film di animazione Disney: La Carica dei 101. Impossibile che non abbiate ancora capito di chi stiamo parlando. Ebbene sì, si tratta del Dalmata: ma perché ha le macchie? Scopriamolo insieme.

Perché il Dalmata ha le macchie?

La presenza delle macchie sul manto ha reso questa razza canina inconfondibile da tutte le altre.

Collare cane casa
(Foto Pixabay)

Del resto, si tratta di una delle peculiarità che contribuisce a rendere affascinante questo quattro zampe intelligente, agile e molto affettuoso.

Generalmente, i pois sul pelo del cane tendono a rimpicciolirsi man mano che ci si avvicina alle zampe: su collo e tronco, infatti, risultano di dimensioni maggiori, mentre gli arti sono costellati da macchioline più piccole.

Perché la pelliccia degli esemplari di questa razza è così particolare? A porsi questa domanda è stato un gruppo di scienziati, che ha pubblicato uno studio a riguardo sulla rivista scientifica BMC Vet Res.

Per capire la causa della presenza delle macchie sul mantello del Dalmata, gli esperti hanno esaminato il corredo genetico di un gruppo di esemplari della razza.

I risultati della ricerca hanno messo in luce che a determinare la presenza del particolare disegno del mantello è l’interazione tra alcuni tipi di geni.

Anche l’essere umano ci ha messo lo zampino: nel corso del processo di selezione della razza, infatti, si è ricorsi all’accoppiamento con esemplari di Alano dal manto maculato e Pointer.

Potrebbe interessarti anche: Non solo dalmata. Cani La Carica dei 101: nomi, razze, storie e curiosità

Quando escono le macchie al Dalmata?

Alla nascita, i cuccioli di Dalmata sono completamente bianchi.

Curiosità sul Dalmata
(Foto AdobeStock)

Solo successivamente, inizieranno a comparire sul loro mantello delle graziose macchie nere o, più raramente, marroni.

Quando i cuccioli raggiungono le 2 settimane di vita, sul loro pelo cominciano ad apparire dei minuscoli “schizzi di colore”.

Potrebbe interessarti anche: Curiosità sul Dalmata: nome, storia, prezzo e altre info utili

Con il passare dei giorni, i pois tenderanno ad aumentare di volume, fino a raggiungere le dimensioni tipiche della razza.

La crescita dell’animale e dei pois, quindi, va di pari passo e comincia a rallentare vistosamente intorno alla quarta settimana di vita, quando il quattro zampe inizia lo svezzamento e si avvia verso l’età adulta.