Home Cani Razze di cani da caccia: quali sono e come addestrarli al meglio

Razze di cani da caccia: quali sono e come addestrarli al meglio

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:35
CONDIVIDI

Da sempre il cane è stato addestrato dall’uomo per la caccia. Ma alcune razze di cani sono più predisposte alla caccia, in modo istintivo.

cane da caccia spaniel
Quali sono le razze di cani da caccia più famose? (Foto Pixabay)

Da migliaia di anni, il cane è stato usato dall’uomo anche per la caccia. Gli uomini antichi, quando ancora vivevano nelle caverne, avevano scoperto che con un cane a fare la guardia potevano vivere più tranquillamente, o potevano trovare più facilmente cibo se questi animali li accompagnavano. Alcune razze di cani da caccia sono ancora molto diffuse oggi giorno.

Potrebbe interessarti anche: Nomi di cani da caccia femmine e maschi: scegli tra più di 140 idee

I cani da caccia nella storia

caccia veneto
I cani da caccia vengono usati fin dall’antichità. (Foto Pixabay)

Come abbiamo detto, è fin dall’età delle caverne che il cane è il migliore amico dell’uomo. Questo, spesso grazie alle sue potenti capacità olfattive e uditive.

Infatti è stato usato dall’uomo come animale da soma, portando le slitte sulla neve e sulla terra, anche prima dell’utilizzo del cavallo.

Nel tempo, però, gli uomini hanno imparato a selezionare ed allevare i cani in base alle loro razze, e ad addestrarli per molti altri utilizzi.

I cani da caccia venivano infatti addestrati in base alla loro tipologia, per le specifiche prede cui erano destinati. Infatti, ancora adesso, esistono vari tipi di cani da caccia.

Queste razze si dividono in varie categorie, in base alla tipologia di caccia che nel tempo l’uomo ha capito essere più adatta a loro, per un migliore risultato.

Oggi molti di questi cani sono dei normali cani da compagnia, ma mantengono molte caratteristiche istintive derivate dal loro originario utilizzo.

Per scoprire le razze di cani da caccia, cliccate su Successivo: