Home Cani Razze di cani Deerhound: razza, caratteristiche, carattere e salute

Deerhound: razza, caratteristiche, carattere e salute

DESCRIZIONE

Il Deerhound è un cane di taglia grande, molto alto e snello, infatti la sua statura a volte può essere pericolosa poichè se tende a saltare sulle persone per il suo lato dolce, rischia di problematico. Ha delle ossa massicce, e viene definito il cane più veloce del mondo, poichè riesce a fare anche 65 km/h. Molto legato al padrone se è stato educato bene. Ha ancora l’istinto da cacciatore essendo nato per questo, ma con gli anni è diventato perfetto per la compagnia e per le sfilate. In Gran Bretagna è l’unico Levriero e questo lo rende un esemplare particolare. Grazie alla sua diffidenza è diventato anche un guardiano poichè è molto sospettoso con gli estranei. Per la sua velocità è un cane perfetto per i cacciatori, in particolare viene usato per le prede come i cervi.

CARATTERISTICHE

  • Tipo d’impiego: Cane da caccia al cervo
  • Taglia: Grande
  • Vita Media: 8-10 anni
  • Altezza maschio: 71-76 cm
  • Altezza femmina: 71-76 cm
  • Peso maschio: 3-50 Kg
  • Peso femmina: 34-43 Kg
  • Riconoscimento: ENCI

CARATTERE E STILE DI VITA

La razza scozzese è diversa dai soliti levrieri, ha un carattere molto dolce, tenero e sensibile, ma essendo un levriero ha comunque un lato testardo e ostinato. Non ha un pelo molto forte, ma ciò nonostante riesce a tollerare il freddo, anche se con le temperature calde occorre fargli fare poco esercizio fisico. Riesce a convivere anche con altri animali, dato il suo lato socievole, ma deve essere educato da cucciolo per evitare scontri e brutte sorprese da adulto. Può adattarsi a qualsiasi ambiente, anche alla vita quotidiana in casa e tra le strade della città, ma è preferibile farlo vivere in campagna o in un luogo all’aperto come un giardino, in modo da poter esprimere tutto se stesso. Se vive in giardino, deve essere recintato data la sua tendenza a correre e quindi a scappare. Non si fida degli estranei infatti potrebbe essere anche un cane da guardia. E’ un cane da compagnia per tutta la famiglia e riesce a stare anche con i bambini. Molto coccoloso, riesce a giocare ininterrottamente, poichè gli fa bene al fisico e all’intelletto per tenerlo impegnato.

PREZZO

Questo cane è molto apprezzato nelle gare di velocità data la sua agilità, ed è stimato su i palcoscenici per le sfilate. Il costo per questa razza varia in base all’età, e al sesso. Possiamo stimare un prezzo di 1100 euro. Per le spese mensili tra le cure mediche e l’alimentazione ci vogliono circa 60 euro. 

ASPETTO GENERALE

Il Deerhound si mostra con un aspetto da cane nobile, fiero della sua statura, longilineo con delle zampe sottili e alte che lo rendono snello e con un portamento reale. Adora correre, infatti in velocità è proprio come un razzo, invece se è al guinzaglio ha una camminata molto flessibile e accondiscendente.

Deerhound adulto
Deerhound adulto

TESTA E COLLO

La testa è lunga molto uniforme con linee rette e ben diritte, questa incorpora un cranio molto schiacciato ricoperto dai peli che sono abbastanza soffici con una lunghezza media, anche se sembrano arruffati e non graditi al tatto. Lo stop in questa razza è del tutto assente, ma ha un tartufo piccolo di colore nero ad eccezione di qualcuno che può essere anche di colore blu. Gli occhi hanno una forma ovoidale con dimensioni piccole e di colore marrone scuro o nocciola. Le orecchie hanno una forma semi triangolare, sono morbide e la punta tende a scendere verso il basso, hanno attaccatura alta e sono di piccole dimensioni. Il collo è corto, ma molto forte e perfettamente diritto.

TRONCO E CODA

Il corpo ha una forma quadrata allungata, con una tronco più alto che lungo. Il torace è molto profondo con un rene quasi sporgente. La groppa risulta grande e massiccia. La coda è lunga, con attaccatura alta, tende ad assottigliarsi verso la punta tanto da toccare quasi il suolo. Se il cane è in movimento la coda tende ad alzarsi, ma si ferma alla linea del dorso.

ARTI

Gli arti anteriori sono perfettamente diritti, molto piatti e lunghi, ma comunque con dei muscoli in bella vista. La spalla è obliqua con gomito e avambraccio molto ampi. Gli arti posteriori hanno una lunghezza che va dall’anca al garretto, con le ossa grandi e evidenti. Le anche sono con il giusto distanziamento tra di loro, con ginocchio angolato. I piedi sono uniti e con unghie forti e nere. 

PELO E MANTELLO

Il pelo di un Deerhound è lungo un tre o quattro centimetri, molto fitto e vigoroso proprio per proteggere il cane. Non risulta uniforme su tutto il corpo. Sulla testa, sul ventre e sul petto sono morbidi. Il manto è di colore grigio che varia dal più chiaro al più scuro, oppure blu scuro. 

PADRONE IDEALE

C’è una vasta scelta tra le razze dei Levrieri, ma questo scozzese è quello adatto ad un padrone con la famiglia. Non può accudirlo un proprietario single che ama divertirsi e fare le ore notturne poichè il cane non preferisce stare solo per troppo tempo, deve essere accudito, coccolato e vuole stare sempre in compagnia. Per un padrone papà è l’ideale. Non sarà il baby sitter dei più piccoli, ma ci gioca volentieri, in quanto è paziente e tranquillo. Per gli anziani è possibile comprarlo, solo se gli garantiscono una vita quanto meno con qualche passeggiata all’aria all’aperta. Cerca di essere sempre obbediente al padrone e gli snack sono essenziali per invogliarlo a portare a termine i comandi che gli sono stati richiesti dal proprietario. Può essere adottato dai novizi e coloro che non hanno esperienza con gli animali, perché il Deerhound a differenza dei suoi simili, non è ostinato oppure cocciuto, riesce a percepire ciò che il padrone gli dice, obbedendolo, e compiacendolo, però non possiamo dire che è docile. Per le sue dimensioni da gigante è difficile trasportarlo, infatti deve restare spesso da solo, ma se ammaestrato da cucciolo, non percepisce con ostilità l’assenza dei padroni. Il padrone ideale potrebbe anche essere amante dello sport, in modo particolare, della corsa, in quanto il Levriero deve fare molto attività fisica, legata proprio alla corsa per il suo equilibrio fisico e psicologico.

ALIMENTAZIONE

Il Deerhound per la sua statura snella e molto assottigliata non può abusare con l’alimentazione per tenersi in forma. I pasti che assume devono essere regolati in base alle sue capacità fisiche. Tende a non mangiare spesso, però le razioni devono essere di qualità. Mangia anche il cibo fatto in casa, ma preferisce cibo raffinato già confezionato. 

TOELETTATURA

Si mostra come un cane poco curato per il suo pelo arruffato e spettinato. Per la toelettatura bastano poche pettinate a settimana per farlo splendere. La muta non è difficile, poichè in questo periodo perde poco pelo, ma deve avere delle spazzolate continue senza abbandonare l’aspetto estetico.

PATOLOGIE

Questa razza, anche se regolarmente vaccinata e curata, potrebbe essere maggiormente predisposta ad alcune patologie. Per approfondire queste patologie, cliccate qui.

  • Cardiomiopatia;
  • Osteosarcoma;
  • Sindrome da dilatazione/torsione dello stomaco.

CENNI STORICI

I cenni storici di questo cane li apprendiamo dagli scritti rilasciatici dal Medioevo, in cui vediamo il loro splendore e le loro qualità, come il suo coraggio e la sua affettuosità. Vediamo le prime menzioni di questa razza con l’eroe Fingal, che li usava per la caccia ai cervi. Con il tempo anche il naturalista Pennant, vissuto nel diciottesimo secolo, citò questi cani. Le prime testimonianze, le vediamo su una terracotta romana che oggi è esposta al Museum of Scotland di Edimburgo, in cui possiamo vedere il levriero che caccia i cervi. E’ sempre stato usato come cane da caccia al cervo ed era molto ambito tra le corti reali. Purtroppo nella città natale questa razza ebbe una drastico ridimensionamento, dopo che la nobiltà scozzese collassò. Poco dopo il Barone di Colonsay garantì la sua sopravvivenza e così venne introdotto anche in Australia per la caccia al canguro, e in America settentrionale per la caccia al lupo.  

NOMI

Il levriero scozzese è un cane inusuale per il suo aspetto, con un pelo arruffato, le zampe molto alte e risulta molto snello e longevo. Non è facile dargli un nome, per questo vi suggeriamo la lettera V dell’alfabeto. Qui trovate tutti i nomi a disposizione per fantasticare e scegliere quello giusto.

  • Femmina: Valda e Vedette
  • Maschio: Vader e Vegas

CHICCHE

Uno di questi esemplari di Deerhound, chiamato anche levriero scozzese, a soli cinque anni ha vinto il Best in Show al Westminster Kennel Club Dog Show di New York. Il nome del cane è Hickory, che dopo questa vittoria è stato ospite nello show televisivo di Martha Stewart ed ha anche visitato l’Empire State Building. Questa razza era anche una di quelle preferite della famosa scrittrice canadese Karen Blixex, che ha dedicato molte poesie e racconti al suo amato cane.