Home Cani Razze di cani Epagneul olandese di drent: razza, caratteristiche, carattere e salute

Epagneul olandese di drent: razza, caratteristiche, carattere e salute

DESCRIZIONE

Il Drentse Patrijshond è nato per cacciare e si adatta su diversi tipi di terreni. Riesce a recuperare anche la selvaggina persa. Non è solo un buon compagno di caccia, ma anche un ottimo compagno per la vita quotidiana. Adora giocare con i membri della famiglia in particolare i bambini. Molto dolce e sensibile. Questo esemplare non è molto noto nel nostro Paese. Ha dimensioni medie, molto robusto e ricoperto da un lungo pelo. La sua selezione risale al 1860, ed è avvenuta al fianco dei cacciatori bretoni, che utilizzavano esemplari di questa razza già nei primi anni dell’Ottocento. La razza era essenzialmente utilizzata per la caccia alla beccaccia, man mano si è specializzata per i tipi di caccia ed è diventata una razza da compagnia.

CARATTERISTICHE

  • Tipo d’impiego:Cane da ferma
  • Taglia:Media
  • Vita Media:12-14 anni
  • Altezza maschio:58-63 cm
  • Altezza femmina:55-60 cm
  • Peso maschio:11-25 Kg
  • Peso femmina:11-25 Kg
  • Riconoscimento:ENCI

CARATTERE E STILE DI VITA

Il Drents Partridge Dog ha uno stile di vita attivo, essendo un cane da caccia. Molto intelligente, ama la vita all’aria aperta ma riesce a stare anche in appartamento. L’attività di caccia o quelle sportive riesce a farle anche con il forte calore, in particolare quando caccia gli uccelli acquatici. Il suo manto riesce a farlo resistere anche alle forti temperature fredde. Può convivere sotto lo stesso tetto con un gatto, ma devono essere abituati da cuccioli. Può stare con i suoi simili e giocare insieme senza diventare aggressivi. È un cane di famiglia a cui piace stare vicino ai suoi padroni. E’ perfetta una casa con un giardino, ma deve essere recintato , perchè l’inattività può portarlo alla distruzione. Il Drents Partridge Dog è un eccellente assistente da lavoro, riesce a cacciare tutti i tipi di preda sui terreni più diversi. È anche un buon esemplare da riporto che può facilmente trovare la preda.

PREZZO

Il prezzo di questo cane varia in base alle origini, all’età e al sesso, anche se non sappiamo il costo poiché non è diffuso il Italia. Per quanto riguarda il budget per le spese mensili di un cane su queste dimensioni e di circa 40 euro. 

ASPETTO GENERALE

L’aspetto di questo cane è ben proporzionato con ossa asciutte e molto muscoloso. La sua andatura è equilibrata con un trotto senza alcuna oscillazione. Il Drentsche Patrijshond è un cane robusto e agile e ciò gli permette di raggiungere la velocità necessaria per un cane da caccia.

Epagneul olandese di drent cucciolo
Epagneul olandese di drent cucciolo

TESTA E COLLO

La testa incorpora un cranio grande e lievemente bombato con stop leggermente marcato. Gli occhi sono di una grandezza media con una forma ovale ben distaccati tra di loro e di colore ambra. Le orecchie hanno attaccatura alta, e pendono senza alcuna piega. Il collo è robusto e di lunghezza media e non ha la presenza della giogaia.

TRONCO E CODA

Il tronco ha una linea diritta con una groppa lievemente inclinata. Il dorso è forte e non troppo corto con rene massiccio. Il torace è profondo con torace disceso e costole cerchiate. La coda ha attaccatura alta con una frangia su tutta la coda. Non è mai portata sul dorso.

ARTI

Gli arti anteriori presentano scapola lunga ed obliqua con braccio inclinato. I gomiti sono attaccati al corpo. L’avambraccio è muscoloso e massiccio. Gli arti posteriori sono sviluppati e robusti con coscia sviluppata e garretto ben disceso. I piedi hanno forma rotonda o ovale con dita chiuse ed curvate.

PELO E MANTELLO

Il pelo è spesso e ricopre tutto il corpo. Non è omogeneo su tutto il corpo è più lungo sul collo e il petto. Il manto è di colore bianco con focature marroni, con o senza macchie.

PADRONE IDEALE

Il padrone ideale per questo cane deve avere un carattere gentile per poterlo addestrare bene e senza modi duri. E’ perfetto per la famiglia poiché ama passare il tempo anche con i bambini. Non è adatto per le persone inattive, infatti per gli anziani sedentari non è consigliabile. Oltre ad essere un eccellente cane da caccia e quindi un compagno per i cacciatori, è anche uno sportivo che ha bisogno di fare molta attività, come passeggiate, canicross, ricerca ed escursioni. Anche se di dimensioni medio-grande può seguire i padroni durante i loro viaggi. E’ adattabile anche per le prime adozioni. Il Drentse Patrijshond per addestrarlo, occorre un’educazione dolce e serena, senza metodi bruschi. Non è nato come cane da guardia, ma riesce ad abbaiare per avvertire il padrone se ci sono intrusi o sconosciuti. Tende a scappare se vede una preda nei sui dintorni. Essendo troppo legato al padrone, non riesce a sopportare la sua assenza molto prolungata. 

ALIMENTAZIONE

Essendo una razza golosa può diventare con molta facilità obeso e quindi deve essere seguito da un veterinario per avere una dieta equilibrata. Proprio per non farlo ingrassare le razioni di cibo devono essere monitorate e non devono essere abbondanti. Deve mangiare uno o massimo due pasti al giorno, costituiti da prodotti di qualità sia industriali che freschi.

TOELETTATURA

Un cane con un pelo abbastanza morbido e lungo, occorre fargli solo una pettinata in modo settimanale per avere un manto sempre in ordine e in perfetta forma estetica. Durante il periodo di muta la perdita del pelo è regolare e non risulta eccessiva.

PATOLOGIE

Questa razza, anche se regolarmente vaccinata e curata, potrebbe essere maggiormente predisposta ad alcune patologie. Cliccate qui per approfondire. 

  • Ferite da caccia;
  • Otiti;
  • Displasia coxo-femorale.

CENNI STORICI

Le origini di questa razza sono molto lontane, possiamo trovare qualche esemplare già nel XVI secolo. Gli antenati provenivano dalla Spagna e si chiamavano Spioenen o Spaniolen, sono passati dalla Francia per arrivare in Olanda con il nome di Patrijshond, ossia Cane da pernice. Arrivati nel Paese si sono stanziati nella parte est in particolare nella provincia di Drent, qui furono allevati e il 15 maggio 1943 la razza fu riconosciuta dal Raad van Beheer op Kynologisch Gebied in Nederland. Qualche anni dopo, con precisione, il 5 giugno 1948 fu creato il Club della razza con il nome di ‘NederlandseVereniging de Drentsche Patrijshond’.

Epagneul olandese di drent adulto
Epagneul olandese di drent adulto

NOMI

L’Epagneul olandese di drent è un cane dall’aspetto elegante e composto con l’aria di fierezza. Essendo cane da ferma è molto robusto, ma il pelo ricopre questo suo aspetto e lo rende molto fine come se fosse un cane reale. Per dargli un nome ideale noi ci siamo fatti trasportare dalla natura della bellissima Olanda. Qui potete trovate la lista per il nome adatto al vostro cane. 

  • Femmina: Perla e Viola
  • Maschio: Rugiada e Tulipano