Home Cani Razze di cani Griffon Nivernais: razza, caratteristiche, carattere e salute

Griffon Nivernais: razza, caratteristiche, carattere e salute

CONDIVIDI

DESCRIZIONE

Il Griffon Nivernais è un cane del tipo scenthound che proviene dalla Francia, nato come cane da caccia ma può essere anche un cane da compagnia. Può essere perfetto per tutta la famiglia, riesce a stare con i bambini, ma preferisce andare a caccia con il padrone. Dal carattere testardo e autonomo è molto affidabile e coraggioso. Può adattarsi a vari stili di vita, ma l’unico che non gli sta stretto è quello della campagna in cui si sente libero e riesce ad esprimere tutto se stesso non avendo vincoli o limiti di spazio come accadrebbe in appartamento. I giochi da fare con questo cane ne sono vari, ma non praticare spesso le sedute di gioco in cui deve correre per afferrare gli oggetti in quanto tende a sviluppare il suo istinto predatorio e non è consigliabile se si vuole educare per essere cane da compagnia. I proprietari cacciatori adorano il loro istinto di iniziativa e sono bravi su qualsiasi terreno. E’ un cane dall’aspetto rurale poco massiccio ma dalle giuste proporzioni. Non è un cane timido, anzi molto socievole anche con gli estranei. 

CARATTERISTICHE

  • Tipo d’impiego:Cane da caccia al cinghiale
  • Taglia:Media
  • Vita Media:10-16 anni
  • Altezza maschio:55-62 cm
  • Altezza femmina:53-60 cm
  • Peso maschio:22-25 Kg
  • Peso femmina:22-25 Kg
  • Riconoscimento:ENCI

CARATTERE E STILE DI VITA

Il carattere di questo cane è affettuoso con gli estranei, dolce con i familiari, legato al padrone, indipendente, qualità che adorano i cacciatori che lo adottano, molto coraggioso ma anche ostinato e tenace. E’ un cane da caccia che viene utilizzato unicamente per la caccia ai cinghiali. Riesce ad adattarsi a qualsiasi tipo di terreno quando è a lavoro, pur di portare a termine il suo lavoro e consegnare la preda al padrone. Apprezzato dai cacciatori anche per il suo fiuto è un cane che lavora sul posto più che correre dietro alla preda. Fa fatica nel resistere ai cambiamenti climatici, infatti è difficile farlo lavorare in estate, ma in inverno riesce a stare al freddo arido. Deve stare spesso all’aria aperta e non troppo chiuso in casa. Ha bisogno di correre e fare lunghe passeggiate nei posti verdi. Se vive in casa deve stare in giardino o in terrazzo per potersi sentire libero. Abituato a stare in branco oppure a cacciare con il padrone, l’appartamento in città gli sta stretto e non è a suo agio. Nonostante i suoi istinti predatori molto evidenti riesce a vivere sotto lo stesso tetto con i suoi simili, in quanto è abituato a stare in branco e quindi in compagnia di altri cani. Riesce ad imparare in fretta i codici canini e quindi potrebbe anche vivere con i gatti, ma solo se sono stati abituati da cuccioli. Può essere anche un cane da compagnia se si soddisfano le sue esigenze.

PREZZO

Questo cane non è diffuso e richiesto nel nostro Paese e questo porta a non conoscere il suo prezzo in quanto non ci sono tantissimi allevamenti d questi cani, anzi quasi nessuno. Possiamo solo supporre che varia per l’età e il sesso, proprio come gli altri esemplari di cane. Il budget per la spesa mensile potrebbe essere di 40 euro, almeno per le razze di questa statura.