Home Cani Razze di cani Irish glen of imaal terrier: razza, caratteristiche, carattere e salute

Irish glen of imaal terrier: razza, caratteristiche, carattere e salute

DESCRIZIONE

L’ Irish Glen of Imaal Terrier chiamato anche con altri nomi: Terrier Glen of Imaal; Glen of Imaal;  Wicklow Terrier è un cane di taglia medio-piccola con le giuste proporzioni con gli arti bassi e dal pelo arruffato molto campestre, con un andatura sciolta e non saltellante. Adora i più piccoli, è affettuoso con la famiglia e sa essere un ottimo lavoratore. Si adatta a vivere in qualsiasi luogo che sia l’appartamento o la campagna. Il Wicklow Terrier è sempre stato impiegato per la caccia al tasso e alla volpe. Adesso è diventato un cane da compagnia facile da addestrare e può stare con qualsiasi padrone a patto che non siano sedentari o inattivi. Anche i padroni inesperti possono adottarlo.

CARATTERISTICHE

  • Tipo d’impiego:Cane da compagnia
  • Taglia:Medio-Piccola
  • Vita Media:12-14 anni
  • Altezza maschio:32-36 cm
  • Altezza femmina:30-32 cm
  • Peso maschio:15-17 Kg
  • Peso femmina:10-14 Kg
  • Riconoscimento:ENCI

CARATTERE E STILE DI VITA

Lo stile di vita dell’ Irish Glen of Imaal Terrier è adattabile in qualsiasi luogo, può vivere in appartamento alla sola condizione che venga fatto uscire più volte al giorno e portato negli spazi verdi. Può vivere in campagna all’aria aperta ed essere libero senza vincoli. Può vivere in una casa con giardino o terrazzo per svagarsi e giocare con i bambini. Adora la famiglia ma la sua socializzazione con tutti non lo rende del tutto distaccato con gli estranei. Visto che veniva usato come cane da caccia alle origini, il suo forte istinto per la ricerca lo può portare a scappare per seguire delle piste se il suo luogo non è recintato. Durante la caccia le prede erano la volpe e il tasso. Può lavorare con qualsiasi temperatura climatica che sia calda o fredda. In inverno con le intemperie e in estate con il caldo torrido. La convivenza con i felini ci può stare solo se da cucciolo hanno vissuto insieme. Con i suoi simili ha delle difficoltà a stare sotto lo stesso tetto dato il suo istinto da cacciatore può diventare rabbioso con gli altri cani.

PREZZO

Il costo di un Irish Glen of Imaal Terrier con attestato di pedigree non è ufficiale in Italia, per la sua poca diffusione, ma varia a seconda delle sue origini, età e sesso. Per le sue caratteristiche e le sue dimensioni possiamo definire un budget mensile di 30 euro.

ASPETTO GENERALE

Questo è un cane di taglia medio-piccola con un aspetto agreste e dal pelo con una media lunghezza. Risulta possente ma con movimenti sciolti e leggeri. Con gli arti posteriori che fanno abbastanza spinta agli anteriori, permette di ricoprire tantissimo terreno.

TESTA E COLLO

La testa è piccola e quasi dalla forma rotonda con un cranio di ottima grandezza e lunghezza. Lo stop è molto marcato con il tartufo di colore nero. Gli occhi hanno una dimensione media, di forma rotonda con un colore marrone scuro. Spesso lo spazio tra i loro è coperto dal pelo che tende a far intravedere gli occhi. Le orecchie hanno la forma della cosiddetta ‘rosa’, molto piccole di dimensione rivolte verso dietro. Il collo è bello grosso e particolarmente muscoloso con una lunghezza media.

TRONCO E CODA

Il corpo risulta più lungo che alto con un tronco di piccole dimensioni, molto resistente e forte. Il tronco è profondo con dorso orizzontale e rene possente. Il torace è vasto con costole ben cerchiate. La coda è piccola con attaccatura alta, ricoperta di pelo e con un ottimo attaccamento al corpo. Viene portata gaiamente.

ARTI

Gli arti anteriori sono piccoli ma massicci con spalle grandi e oblique di ottima ossatura. Gli arti posteriori sono possenti con un ottima angolazione con cosce massicce e garretto non deviato. I piedi sono uniti di forma ovale con con cuscinetti rotondi.

PELO E MANTELLO

Il pelo dell’ Irish Glen of Imaal Terrier è fitto, ruvido e scompigliato con una lunghezza media. Presenta anche un sottopelo morbido. Non è omogeneo su tutto il corpo, infatti sul muso, sulle orecchie e sugli arti è più lungo. Il colore del mantello di questo cane può essere: blu, color frumento con sfumature più o meno chiare. E’ concesso ai cuccioli di avere una maschera di colore blu e può esserci sul dorso una linea blu che si allunga dalla coda alle orecchie.

PADRONE IDEALE

Per l’ Irish Glen of Imaal Terrier ci vuole un padrone amorevole, gentile e caloroso che rende il cane parte della famiglia. Non deve impartire gli ordini con metodo aggressivi, ma deve essere coerente e affettuoso per conquistare la fiducia del cane. Adora i bambini e giocherebbe giornate intere con loro, ma deve essere sempre presente il padrone. Molto diverso dagli altri Terrier, ma è comunque pieno di energie, vivace energico e dinamico. Se gli anziani lo vogliono adottare devono essere attivi per soddisfare le sue esigenze. Un padrone sportivo è perfetto per questa razza che gli permette di fare attività fisica e svolgere gli sport canini come:  agility, canicross, ricerca, flyball e freestyle. I novizi possono adottarlo perché è facile da gestire e educare, subito capisce l’ordine datogli e lo esegue con rapidità e senza creare problemi. A differenza degli altri cani della sua stessa steppa è perfetto come cane da compagnia. Data la sua taglia media può seguire i padroni se sono amanti dei viaggi, ma occorre organizzarsi per trasportarlo in qualsiasi mezzo. Il Wicklow Terrier se viene lasciato solo si annoia con facilità e può diventare distruttivo, ma se i padroni fin hanno insegnato di combattere la solitudine fin da cuccioli, possono anche resistere alle loro assenze. Nel caso si pensi ad adottarlo per farlo essere guardiano della vostra proprietà, il Glen of Imaal è  pessimo in questo ruolo in quanto non riesce a dissuadere gli intrusi ed è molto facile aggirarlo perchè non abbaia. Questo deriva da carattere non aggressivo e socievole con chiunque.

ALIMENTAZIONE

Dalla forma piccola ma è bello attivo e in perfetta forma, infatti segue una giusta alimentazione senza essere in difficoltà con il suo peso. Si consiglia di fargli mangiare una razione di cibo al giorno, preferibilmente di sera. I suoi gusti sono facili da soddisfare perché mangia dalle crocchette industriali al cibo cucinato in casa, senza avere preferenze.

TOELETTATURA

La toelettatura per questo cane non si deve fare, poiché ha un pelo arruffato ed è un cane rustico, dall’aspetto campagnolo e rurale. Però non devono mancare delle pettinate settimanali per mantenere in salute il suo manto. Durante tutto l’anno la caduta del pelo non è eccessiva, ciò si può dire anche dei periodi in cui occorre fare la muta.

PATOLOGIE

Questa razza, anche se regolarmente vaccinata e curata, potrebbe essere maggiormente predisposta ad alcune patologie. Cliccate qui per gli approfondimenti. 

  • Atrofia progressiva della retina;
  • Otite.

CENNI STORICI

Le origini di questo non sono del tutto chiare e risultano incerte. Ebbe tantissima popolarità nella seconda metà del XIX secolo. Ci sono due teorie per i suoi antenati. Alcuni appassionati di questa razza dicono che può essere l’incrocio tra bassotto tedesco e Dandie Dinmont terrier, gli esperti, invece lo definisce un cane autoctono irlandese. Conosciuto tantissimo nel suo Paese di origine, l’Irlanda, è stato utilizzato dai contadini per i lavori duri. Il nome di questo cane di taglia medio-piccola deriva dalla vallata Glen of Imaal, situata nella Contea di Wicklow. Questo terrier è usato oggi per la caccia la tasso e alla volpa e per i ratti. Nel 1934 l’Irish Kennel Club riconobbe la razza e poco dopo nacque il primo Club ufficiale dell’ Irish Glen of Imaal Terrier. Nel 1975 è stato riconosciuto ufficialmente dalla FCI.

NOMI

L’Irish Glen of Imaal Terrier è un cane irlandese che prende il suo nome dalla vallata Glen of Imaal. E’ di piccole-medie dimensioni con un pelo arruffato e per trovare il nominativo giusto potete farvi trasportare da uno dei nomi qui sottostanti, ispirati alle piccole dimensioni. Qui potete trovare la lista per il nome al vostro amico a quattrozampe.

  • Femmina: Anais e Uma
  • Maschio: Coby e Pikolo