Home Cani Razze di cani Lapinkoira: razza, caratteristiche, carattere e salute

Lapinkoira: razza, caratteristiche, carattere e salute

CONDIVIDI

DESCRIZIONE

Il Lapinkoira o chiamato anche in tantissimi altri nomi che nel tempo gli sono stati dati è un esemplare di media-grande misura, robusto, dal pelo folto e morbido. Viene definito coraggioso, fedele al padrone e perfetto per tutta la famiglia. Dolce, affettuoso e amorevole è il cane perfetto per i più piccoli, gli piace giocare insieme e li protegge a tutti i costi. Deve essere stimolato per fare esercizio fisico e mantenersi in forma. Non è difficile da gestire e educare. Può essere adottato dagli inesperti e anziani per il suo temperamento tranquillo e calmo. È intelligente e capisce gli ordini impartiti. Il suo compito in passato era la guardia delle renne e delle proprietà dei Lapponi. Oggi è un cane esemplare per la compagnia, vengono anche usati dalla protezione civile e danno dei risultati ottimi sul campo da lavoro. In Finlandia è tra i 10 cani più apprezzati e viene usato anche esclusivamente come cane da esposizione, ma al di fuori del Paese d’origine non si conosce tantissimo, infatti con ansia aspettiamo la sua diffusione in Italia.

CARATTERISTICHE

  • Tipo d’impiego:Cane da guardia per le renne; cane da pastore; cane da compagnia
  • Taglia:Medio-Grande
  • Vita Media:15-16 anni
  • Altezza maschio:47-52 cm
  • Altezza femmina:41-47 cm
  • Peso maschio:27-30 Kg
  • Peso femmina:25-28 Kg
  • Riconoscimento:ENCI

CARATTERE E STILE DI VITA

Lo stile di vita del Suomenlapinkoira è adattabile in qualsiasi luogo. Può vivere in appartamento tra il caos e smog della città, può stare in una villetta con giardino all’esterno oppure un terrazzo coperto. Altre soluzioni si trovano in case in campagna in cui è libero senza vincoli, in montagna, il luogo da cui proviene, tra i boschi pieni di betulle. Si consiglia di recintare questi posti per evitare che scappi. Anche se si adatta ovunque è preferibile farlo stare nel suo habitat naturale. Legato alla famiglia gli fa da custode, li protegge da tutto e tutti. È un ottimo cane d’allarme dato il suo passato da guardiano. Essere un esemplare primitivo ha con un forte istinto predatorio, ma non morde se viene controllato con la giusta educazione. Non risulta aggressivo con gli estranei, ma se la famiglia è in pericolo diventa incontrollabile. Il Lapinkoira è stato il cane da guardia delle renne e delle proprietà dei Lapponi e questo senso di protezione lo porta con sé da sempre, infatti è un eccellente guardiano leggermente scostante con gli estranei. Il pelo e sottopelo lo proteggono dal freddo e le intemperie. In estate occorre tenerlo lontano dal sole nelle ore più calde, si preferiscono delle lunghe passeggiate all’ombra. La coabitazione con i gatti deve essere da cuccioli per avere una convivenza serena. Per quanto riguarda familiarizzare con i suoi simili è facile data l’essere pacifico in particolare le femmine che risultano più socievoli dei maschi. La parola chiave del temperamento di questo cane è tranquillità. Ha un carattere calmo, sereno ed equilibrato. E’ vivace al punto giusto da poter essere un compagno fedele per la vita.

PREZZO

Non è diffuso nel nostro Paese come dovrebbe perché nella città natia è molto richiesto. Il costo si base sull’età, sul sesso e le origini. Per un cucciolo di pedigree registrato ci vogliono 1200 euro, ma per i purosangue si può arrivare fino ai 1800 euro. Il prezzo da fissare per le spese di sostentamento è circa 40 euro.