Home Cani Razze di cani Pechinese: razza, caratteristiche, carattere e salute

Pechinese: razza, caratteristiche, carattere e salute

CONDIVIDI

DESCRIZIONE

Il Pechinese viene definito una razza raffinata, elegante e sicura di sé dato il suo passato da cane imperiale. Simpatico ma poco giocherellone preferisce stare nella sua cuccia anziché giocare con i bambini. Legato al padrone e diffidente con chi non conosce. Può essere un ottimo cane d’allerta per avvertire il proprietario degli intrusi. Il padrone sportivo non è l’ideale dato il suo poco attaccamento con lo sport. È perfetto per gli anziani e i sedentari. Gli inesperti lo possono adottare, ma devono essere consapevole della sua testardaggine e che non è facile educarlo. Molto intelligente e tranquillo. Il suo aspetto fisico è simile ad un leoncino, con un aspetto tozzo. Può essere portato ovunque, e seguire il padrone in qualsiasi luogo. Fa parte del gruppo dei cani da compagnia.

CARATTERISTICHE

  • Tipo d’impiego:Cane da compagnia
  • Taglia:Toy
  • Vita Media:10-12 anni
  • Altezza maschio:15-25 cm
  • Altezza femmina:15-25 cm
  • Peso maschio:3-7 Kg
  • Peso femmina:3-7 Kg
  • Riconoscimento:ENCI

CARATTERE E STILE DI VITA

Questo cane ha un carattere molto pacato, preferisce stare in tranquillità sul divano, è poco aperto con chi non conosce, riservato e diffidente verso gli estranei. La lealtà al padrone è essenziale, visto anche il suo passato come cane regale della regina. Non è aggressivo o violento. Il suo stile di vita non è certo attivo o dinamico, ma al contrario, molto pantofolaio. Predilige stare in casa anziché correre nei parchi. Può vivere in piccoli appartamenti e in città. Le temperature climatiche sono un problema, in estate a causa del suo naso schiacciato, ha difficoltà con l’aria afosa. In inverno, invece il mantello lo copre dal freddo. Se abituato a stare con i felini fin da cucciolo, possono coabitare.  Stare con i suoi simili è più difficile in quanto ha bisogna di una grande socializzazione perché non prende coscienza del suo piccolo aspetto e spesso tende ad aggredire cani di taglia più grande. Definito un cane da compagnia, ma in realtà è anche un ottimo cane d’allerta per qualsiasi intruso voglia varcare la porta della proprietà in cui vive. È indipendente, ma non avete problemi a rincorrerlo, perché non scappa dal padrone. Sicuro di sé, spesso testardo, poco incline a stare con i più piccoli ed è abbastanza freddo verso gli estranei.

PREZZO

Il costo del Pechinese non è altissimo, anzi è alla portata di tutti gli appassionati dei quattro-zampe. Stiamo parlando di una cifra che si aggira all’intorno ai 600 euro. Il prezzo può cambiare in base alle origini, il sesso e l’età. Il budget per il sostentamento mensile è di 30 euro.