Home Cani Razze di cani Piccolo cane leone: razza, caratteristiche, carattere e salute

Piccolo cane leone: razza, caratteristiche, carattere e salute

CONDIVIDI

DESCRIZIONE

Il Piccolo Cane Leone è dalle dimensioni minute, con le giuste proporzioni nonostante la grandezza. Dal portamento elegante e regale è sempre stato un cane per l’alta nobiltà. Discreto e tranquillo se le situazioni lo richiedono, ma sa essere anche vivace, solare e spigliato. Giocherellone con i bambini, adora giocare con loro e fare il loro giullare, affettuoso con gli adulti della sua famiglia. Definito un eccellente cane da compagnia, non è aggressivo e nel caso avesse qualche istinto predatorio, molto improbabile, riesce a controllarlo. Non è una razza molto conosciuta, infatti è stata definita una delle specie più rare al mondo. Docile e obbediente con qualsiasi padrone, facile da educare anche per gli inesperti. Adatto per gli anziani data la sua tranquillità. Si adatta con molta facilità in qualsiasi luogo. Leggermente diffidente con chi non conosce. Non crea problemi di nessun tipo è il compagno perfetto in ogni situazione.

CARATTERISTICHE

  • Tipo d’impiego:Cane da compagnia
  • Taglia:Piccola
  • Vita Media:13-15 anni
  • Altezza maschio:25-32 cm
  • Altezza femmina:25-32 cm
  • Peso maschio:4-6 Kg
  • Peso femmina:4-6 Kg
  • Riconoscimento:ENCI

CARATTERE E STILE DI VITA

Il Löwchen o meglio conosciuto come il Piccolo Cane Leone sa essere un esemplare unico per la sua solarità e allegria che trasmette a chiunque, ma riesce ad adattarsi a qualunque situazione. Educato e sereno se sta in casa con gli anziani, burlone e solare se sta con i bambini, energico e attivo se sta con gli sportivi o persone vivaci. È capace di attirare l’attenzione di tutti per trasmettere la sua felicità. La serenità lo aiuta a stare in piccoli appartamenti, la vivacità gli permette di adeguarsi al caos cittadino delle grandi metropoli. D’altro canto, può stare in campagna all’aperto e non si deve avere la preoccupazione che si allontani in quanto è legato al nucleo familiare seguirebbe i suoi membri ovunque, non andrebbe da nessuna parte da solo, ma è pur sempre meglio insegnarli il richiamo. I cambiamenti climatici non sono un problema sopporta bene il caldo, e in inverno anche senza sottopelo riesce a sostenere il freddo rigido e le intense intemperie, ma non bisogna farlo vivere all’esterno della casa. Se da cucciolo ha percepito bene i codici canini della socializzazione può coabitare con i suoi simili. La convivenza con i felini non è difficile se abituato dall’entrata in casa. Prettamente cane da compagnia, ma se gli vengono proposti giochi di lancio è facile che accenni un istinto predatorio. Non è un cane da guardia, ma grazie al suo abbaiare con molta disinvoltura, viene definito un buon cane d’allerta. Se aggiunto a quest’atteggiamento ci mettiamo anche il fatto che è distante con chi non conosce bene, possiamo dire fa la sua parte in caso ci fossero malintenzionati che vogliono entrare in casa.

PREZZO

Il piccolo cane leone è raro da trovare per essere adottato, infatti anche il costo è raro per un esemplare di questa taglia. Il costo è di 2600 euro per un cucciolo di pedigree ma il prezzo cambia in base alle origini, al sesso e all’età, infatti un cane di linea genealogica selezionata può arrivare ad una cifra anche dei 3000 euro. Il budget per il sostentamento è di 20 euro al mese per soddisfare le sue esigenze.