Home Cani Razze di cani Pinscher austriaco: razza, caratteristiche, carattere e salute

Pinscher austriaco: razza, caratteristiche, carattere e salute

CONDIVIDI

DESCRIZIONE

Il Pinscher austriaco oppure chiamato anche Österreichischer Pinscher è un cane da compagnia e da guardia. Si presenta in modo maestoso, con una struttura corporea muscolosa, massiccia è forte. Molto agile e scattante preferisce tantissimo giocare, in modo particolare con i più piccoli. Legato in modo viscerale al padrone e presta il fianco per tutta la famiglia. E’ diffidente con gli estranei. Perfetto anche come cane d’allerta per il suo forte abbaiare. Si adegua a qualsiasi padrone che sia anziano o inesperto. Diffuso negli Stati Uniti, è apprezzato tantissimo in Europa. Il suo nome deriva dall’inglese ‘to pinch’ che vuol dire pizzicare e beccare proprio in modo in cui morde questa razza. Risulta dolce e amorevole ma sa essere anche energico e vivace come un tornado. 

CARATTERISTICHE

  • Tipo d’impiego:Cane da guardia e da compagnia
  • Taglia:Medio-Piccola
  • Vita Media:9-10 anni
  • Altezza maschio:44-50 cm
  • Altezza femmina:42-48 cm
  • Peso maschio:12-18 Kg
  • Peso femmina:12-18 Kg
  • Riconoscimento:ENCI

CARATTERE E STILE DI VITA

Il Pinscher ha un temperamento solare, gioioso, amorevole, dolce ma al contempo è un cane giocherellone, vivace e a volte testardo. Molto intelligente e attivo. Riesce ad essere un ottimo guardiano sia per il suo passato da sorvegliante del bestiame sia per il suo essere scostante con gli estrani, quindi gli permette di svolgere al meglio il compito da guardino della vostra proprietà. A questo si aggiunge il suo eccellente abbaiato che avverte il padrone quando ci sono malintenzionati. Anche grazie alle sue dimensioni può essere dissuasivo e intimidire chi non conosce. Si consiglia di educarlo bene per evitare che sia aggressivo con chiunque entri in casa, ecco perché ha bisogno di tempo per fidarsi delle persone. Vivere in inverno fuori casa non è la miglior soluzione in quanto deve stare in casa al caldo. In estate durante le giornate con il caldo torrido si consiglia di evitare gli esercizi. Non è socievole con i suoi simili, e preferisce stare solo senza altri animali, infatti vivere sotto lo stesso non è proprio possibile. Anche con una precoce socializzazione si ha difficoltà nel farlo coabitare con altri. Non lo si definisce un cacciatore ma con un eccellente padrone che sappia allenarlo, riuscirebbe a cacciare piccole prede selvatiche some conigli e volpi. Molto dinamico ha bisogno di stare all’aria aperta e passeggiare o correre per molte ore. Questo è possibile sia se dovesse vivere in città che in campagna. La vita in appartamento non lo limita, ma occorre educarlo bene perché abbaia tantissimo e potrebbe dare fastidio al vicinato. L’ideale oltre alla fattoria in campagna dove ha tutto lo spazio per se e non è limitato, potrebbe essere una villa con giardino in cui poter correre senza limiti ma attenzione a non farlo scappare perché ci potrebbero essere delle fughe se l’ambiento non viene recintato perché ha un accenno alla ricerca e questo lo potrebbe portare fuori dalla casa per scoprire e avventurarsi.

PREZZO

Purtroppo non siamo a conoscenza del costo di un cucciolo di Pinscher con pedigree. Questo a casa della sua poca diffusione in Italia. Ma come tutti gli esemplari il prezzo varia a seconda dell’età, delle origini e il sesso. Il budget da spendere per il sostentamento mensile si aggira intorno ai 30 euro.