Home Cani Razze di cani Podenco canario: razza, caratteristiche, carattere e salute

Podenco canario: razza, caratteristiche, carattere e salute

CONDIVIDI

DESCRIZIONE

Il Podenco delle Canarie è un cane snello ma agile, poco robusto ma forte, senza muscoli evidenti ma dall’ottima ossatura. E’ scattante, abile e sveglio. Molto intelligente da adeguarsi in qualsiasi luogo. Spesso indipendente, infatti preferisce stare da solo e non in branco, ma ama stare in famiglia. Con i bambini adora fare i giochi che lo stimolano l’olfatto e l’apprendimento. Usato come cane da caccia fin da sempre, ma si po’ contare su di lui anche come cane da guardia. Nonostante sia un cane primitivo, quindi solitario, è troppo legato al padrone. Abile nel suo mestiere. Non è perfetto per tutti i padroni, gli anziani o sedentari non possono adottarlo. Vuole essere accompagnato da un padrone sportivo, attivo che non stia mai fermo, ma sempre alla ricerca di nuove avventure. Non sopporta le assenze prolungate del padrone. Ha bisogno di stare all’aria aperta e di fare tante passeggiate.

 

CARATTERISTICHE

  • Tipo d’impiego:Cane da caccia
  • Taglia:Media
  • Vita Media:10-16 anni
  • Altezza maschio:55-64 cm
  • Altezza femmina:53-60 cm
  • Peso maschio:24-25 Kg
  • Peso femmina:24-25 Kg
  • Riconoscimento:ENCI

CARATTERE E STILE DI VITA

Il cane delle Canarie ha uno stile di vita movimentato e operoso. Molto intelligente e questo gli permette di adeguarsi in qualsiasi ambiente. L’appartamento è quello meno appropriato per il suo temperamento vivace, perché ha bisogno di stare all’aria aperta. In questo caso si consigliano delle passeggiate quotidiane per farlo esprimere la sua vitalità. Si preferisce farlo stare in campagna per renderlo sereno e felice, così può sfogarsi a tutto tondo. L’alternativa sarebbe una casa con giardino ma ben recintato per evitare che scappi, perché se fiuta una preda subito la insegue. Il suo lavoro è cacciare le prede selvatiche in particolare i conigli con furetto. Si adatta a qualunque terreno e riesce a prendere la preda tra i cespugli, crepacci e muri. Oltre al lavoro da cacciatore, può fare anche da guardiano poiché diffidente verso gli estranei e non si lega con molta facilità alle persone. Con l’unica persona che crea un rapporto viscerale è il padrone, non si stacca mai da lui. Si adatta ai cambiamenti climatici tanto da sopportare il freddo, ma non quello rigido e tormentoso, infatti meglio farlo stare in casa in inverno. La coabitazione con i suoi simili si può fare se sono cresciuti insieme, al contrario con i felini. Anche se fin da cucciolo stanno sotto lo stesso tetto, da grandi hanno difficoltà a condividere la stessa casa.

PREZZO

Al di fuori del suo paese natio è difficile trovare quest razza, in particolare per un cucciolo di pedigree, ma il costo come tutti gli altri esemplari varia in base al sesso, alle origini e all’età. Il valore del Podenco Canario e tra i 500 e i 1000 euro. Il budget mensile per il sostentamento tra cibo e cure è di circa 40 euro.