Home Cani Salute dei Cani Aspergillosi nel cane: quali sono le cause, come individuarla, quali sono le...

Aspergillosi nel cane: quali sono le cause, come individuarla, quali sono le cure

L’aspergillosi nel cane è una patologia causata dal fungo Aspergillus: scopriamo come individuarla e a quali cure sottoporre il nostro amico a quattro zampe.

aspergillosi cane
(Foto Adobe Stock)

Diagnosticare l’aspergillosi nel cane non è affatto semplice. Questa malattia, infatti, è decisamente subdola: raramente il nostro amico a quattro zampe mostra una sintomatologia chiara. Vediamo da cosa è causata, come riconoscerla tempestivamente e come curare Fido.

Aspergillosi nel cane: cos’è e quali sono le cause

Come abbiamo anticipato, l’aspergillosi è una patologia fungina: a scatenarla, infatti, è il fungo Aspergillus.

cane malato
(Adobe Stock)

Esso è presente nella maggior parte degli ambienti, sia interni che esterni; per questo, i quattro zampe a rischio sono sia quelli che vivono all’aperto che in appartamento. Le spore di questa muffa, infatti, sono particolarmente diffuse in:

  • polvere;
  • paglia;
  • fieno;
  • erba tagliata.

Ulteriori fattori che espongono Fido a un maggior pericolo di contrarre la patologia sono:

  • la conformazione del muso. I cani che hanno il naso e la testa più lunghi, detti dolgiocefalici sono più a rischio;
  • l’immunodeficienza nel cane.

Esistono due tipi di aspergillosi che possono colpire il cane:

  • Aspergillosi nasale, localizzata esclusivamente nel naso dell’animale. Si tratta della forma più comune e facile da contrarre;
  • Aspergillosi disseminata, quando il fungo si diffonde e colpisce gli altri organi del corpo.

Potrebbe interessarti anche: Tosse cardiaca nel cane, segnale da non sottovalutare: cause e rimedi

Come individuarla: i sintomi

L’aspergillosi nel cane appartiene alle cosiddette malattie opportunistiche.

fido
(Foto Adobe Stock)

Ciò significa che può essere difficile accorgersi della presenza di tale patologia, per via di sintomi vaghi, che potrebbero essere ricondotti a numerosi altri disturbi. Tra i segni clinici dell’aspergillosi ci sono:

Per evitare che le condizioni di salute di Fido possano peggiorare, il miglior consiglio è quello di rivolgersi tempestivamente al veterinario, al primo segnale di malessere nel cane.

Per scoprire come viene diagnosticata l’aspergillosi nel cane e a quali cure sottoporre Fido, clicca su SUCCESSIVO