🐾 Il cane si gratta sempre le zampe? I rimedi naturali per un sollievo immediato

Foto dell'autore

By Diana Cavalieri

Salute dei Cani

Ecco alcuni rimedi naturali per risolvere la situazione in cui il cane si gratta sempre le zampe. Tutti i dettagli per dargli sollievo.

cucciolo dorme
Cane che dorme (Pixabay – Canva – Amoreaquattrozampe.it)

Anche il cane può essere soggetto e vittima di diversi disturbi di salute. Questi possono essere passeggeri oppure cronici, meno seri o più gravi.

Tuttavia, la cosa importante è osservarlo sempre per capire i segnali che indicano un disagio. Uno di questi potrebbe essere il grattarsi in continuazione. Abbiamo visto che potrebbe significare presenza di pulci, ma non solo.

Il cane si gratta sempre le zampe? Anche queste possono avere dei problemi che devono essere individuati e trattati il prima possibile.

Cerchiamo di capire le cause che possono scatenare un fastidioso prurito nelle zampe del cane e come intervenire con rimedi naturali, quindi, senza danneggiarlo in alcun modo.

Il cane si gratta sempre le zampe: cause e rimedi

Se vedete il vostro cane sbattere spesso le zampe, usarle sul viso o mordersele, allora potrebbe esserci un problema.

cuscinetti zampe cane
Zampe del cane (Pixabay – Amoreaquattrozampe.it)

Vediamo insieme le cause più comuni del prurito nelle zampe del cane:

  • dermatite da contatto: il cane potrebbe aver camminato su erba irritante, coperta da pesticidi o essere entrato in contatto con prodotti chimici;
  • allergia: a scatenarla potrebbero essere alcuni alimenti, così come la polvere, gli acari o sostanze trovate nell’ambiente;
  • infezione: deriva principalmente da contatto con zone contaminate e con funghi;
  • parassiti: la presenza di zecche, pulci o altri parassiti irritare la pelle e creare infiammazioni e prurito.

Da considerare anche le malattie autoimmuni che provocano questo tipo di sintomo e squilibri ormonali, anche se quest’ultima è una condizione molto rara.

Rimedi naturali per dare sollievo immediato

Naturalmente, è fondamentale recarsi dal veterinario, il quale riuscirà a capire la causa specifica e intervenire nel modo giusto. Saprà dare anche consigli dettagliati su cosa fare a casa.

Ad ogni modo, per donare al cane un sollievo immediato da questo fastidio ci sono una serie di rimedi naturali casalinghi molto efficaci.

Ecco quali sono:

  • bicarbonato di sodio: 1 o 2 volte al giorno applicare una pastella di bicarbonato e acqua e lasciare agire per una decina di minuti prima di sciacquare per bene;
  • aloe vera: una piccola quantità può alleviare l’infiammazione e il prurito;
  • aceto di mele: potresti immergere le zampe in una ciotola con 1 parte di aceto e 3 di acqua per una decina di minuti; questo potrebbe ridurre batteri e prurito;
  • olio di cocco: una piccola quantità da massaggiare sulla zona irritata 1 o 2 volte al giorno idraterebbe la pelle e diminuirebbe il prurito;
  • farina d’avena in acqua tiepida: anche qui è necessario immergere le zampe per 10 minuti;
  • curcuma: una pastella con un cucchiaio di curcuma e un cucchiaio di acqua, applicata 1 o 2 volte al giorno, potrebbe dare un po’ di sollievo dall’infiammazione.

SEGUICI ANCHE SU: FACEBOOK | TIKTOK | INSTAGRAM | YOUTUBE | TWITTER

Per evitare di intervenire, tuttavia, sarebbe opportuno tenere sempre le zampe pulite, tagliare le unghie e fare attenzione a dove cammina.

Gestione cookie