Home Cani Salute dei Cani Malattie del Canadian Eskimo dog: patologie comuni nella razza

Malattie del Canadian Eskimo dog: patologie comuni nella razza

Le malattie del Canadian Eskimo dog, una razza proveniente dall’estremo nord, forte dall’aspetto selvatico. Vediamo le comuni patologie.

Canadian Eskimo dog
(Foto AdobeStock)

In questo articolo, andremo a farvi conoscere le malattie del Canadian Eskimo dog, non prima di avervi accennato un po’ di storia sull’origine della razza e le sue principali caratteristiche.

Senza una buona conoscenza delle caratteristiche e delle origini di questa razza, non è possibile capire del perché di queste specifiche patologie nella razza.

Ecco perché se il vostro sogno è quello di adottare un esemplare di questa razza, non potete fare a meno di conoscere le eventuali malattie del Canadian Eskimo dog.

Malattie del Canadian Eskimo dog

Il Canadian Eskimo dog è una razza molto antica di cane, proveniente dal nord del Canada, presente già 4000 anni fa.

Canadian Eskimo dog
(Foto AdobeStock)

Infatti nel territorio più settentrionale e vasto del Canada, ossia il Nunavut, il Canadian Eskimo Dog è diventato il simbolo.

Questo cane, in origine veniva impiegato per trainare le slitte e proteggere le proprietà dagli orsi polari e dai buoi muschiati. Più che proteggere la casa, proteggeva sé stesso dalla vicinanza dell’orso.

Ancora oggi sono in tanti a sceglierlo per il traino con scopo sportivo.

Poi per alcuni anni se ne perse un po’ le tracce, fino a che il governo canadese ha lanciato un programma di salvataggio. Nel 25 giugno 1959, il Canadian Eskimo dog venne ufficialmente riconosciuta come razza.

Si tratta di un cane di taglia medio grande, dall’aspetto selvatico e severo. Può arrivare a misurare addirittura tra i 58 e i 70cm, per un peso che può oscillare dai 30 fino ai 40 kg per i maschi.

È dotato di un mantello costituito da peli eretti, folti e spessi, con una lunghezza che può variare dai 3 ai 15 cm.  Il sottopelo è denso e gli permette di resistere più facilmente alle temperature dell’artico.

Esistono tantissime varietà di colori e combinazioni ma senza una prevalenza di un colore in particolare.

Ha un’aspettativa di vita che si aggira intorno agli 12-15 anni, non necessita di tante cure ma poche e buone attenzioni.

Scoprite, quali le malattie del Canadian Eskimo dog che per fortuna, risultano essere quelle comuni a tutte le razze.

Malattie comuni a tutte le razze

Le patologie comuni a tutte le razze di cani, possono essere:

  • Allergie: possono essere di varie origini;
  • Ascesso: è un’infezione che si manifesta quando ci sono delle profonde ferite sul corpo del cane;
  • Congiuntivite: si tratta dell’infiammazione delle mucose dell’occhio;
  • Micosi: è una malattia causata da funghi;
  • Otite: è l’infiammazione dell’epitelio che ricopre il condotto uditivo del padiglione auricolare;
  • Parodontite: una malattia della bocca del cane;
  • Costipazione: di solito è provocata da disidratazione, insufficiente apporto di fibre, ingestione di pelo o corpi estranei, invecchiamento, tumori, traumi o fratture, patologie del midollo spinale, disturbi dell’intestino crasso su base nervosa, disturbi metabolici o endocrini, debilitazione, scarsa attività fisica;
  • Diarrea: può essere causata da infezioni, parassiti interni, stress, modifiche dell’alimentazione, cibo inadatto come avanzi o snack tropo ricchi, cibo avariato e disfunzioni di altri organi.

Le malattie appena elencate, sono tutte patologie comuni, in qualsiasi razza di cane.

Tuttavia, il Canadian Eskimo Dog essendo una razza resistente difficilmente viene colpito.

Potrebbe interessarti anche: Cani che non sentono freddo: gli esemplari più resistenti

Per restare sempre aggiornato su news, storie, consigli e tanto altro sul mondo degli animali continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata ai nostri video, puoi visitare il nostro canale YouTube.