Home Cani Classificazione delle razze di cani per taglia: piccola, media e grande

Classificazione delle razze di cani per taglia: piccola, media e grande

Di che taglia è il tuo cane? Conosci la dimensione più adatta a te, e di conseguenza quale razza di cani dovresti adottare.

classificazione razze di cani taglie
(Foto Pixabay)

Ogni cane ha il suo carattere e le sue caratteristiche. Questo è ciò che lo rende unico, ma abbiamo comunque una classificazione delle taglie dei cani. Anche se la razza e le dimensioni da sole non determinano le caratteristiche di un animale, contribuiscono ad esso, la classificazione delle taglie dei cani si suddivide in: taglia piccola, media e grande.

Le razze di cani classificate come taglia piccola

Si definiscono cani di piccola taglia gli esemplari maschi e femmine di tutte quelle razze che una volta raggiunta l’età adulta non superano i 10 kg di peso corporeo.

cane piccolo
(Foto Pixabay)

Esiste un’ulteriore distinzione in questa categoria che suddivide i cani di piccola taglia in ‘mini small‘ o ‘cane toy‘ (fino a 4 kg) e ‘mini’ (da 5 a 10 kg).

I vantaggi del possedere un cane di piccola taglia sono tanti: tra i cani di piccola taglia, ci sono razze come il Cavalier King Charles, lo Yorkshire Terrier, il Boston Terrier, il Bulldog francese, il Chihuahua, il Bassotto, il Jack Russell Terrier, il Coton de Tuléar, il Bichon Maltais, l’ Havanese , il pechinese , lo Shih Tzu o il Pinscher in miniatura . Il Bulldog francese è la razza di cane più pesante nella categoria dei cani di piccola taglia (massimo 15 kg).

Nella maggior parte dei casi, i cani di piccola taglia sono pieni di vitalità, a volte un po’ più nervosi di quelli di taglia grande, sono molto coraggiosi e possono dimostrarsi possessivi e dominanti.

Non mangiano in modo esagerato ma solo piccole quantità di cibo, anche se a volte si fiondano sulle loro scodelle chiedendo a modo loro un po’ troppe prelibatezze in più.

Questi cani sono tutti apprezzati per il loro aspetto adorabile e carino, nonché per il piccolo spazio fisico che occupano. Questi piccoli animali non hanno bisogno di un grande spazio per vivere bene.

Alcuni di essi sono semplicemente cani più adatti ai single o comunque se vivi in un’appartamento e sono quindi più idonei al tuo stile di vita se vivi in ​​un appartamento, a differenza di un cane da pastore, per esempio.

Uno dei vantaggi e che possono essere portati ovunque senza difficoltà, specialmente nei trasporti pubblici. Nell’auto, la loro piccola gabbia rientra come dimensioni, facilmente nell’abitacolo.

Anche l’aspetto economico di tale scelta è un punto positivo per loro. La spesa delle crocchette è, ovviamente, inferiore a quello di un cane di grossa taglia, ma potrebbero essere necessarie altre spese significative, come per la toelettatura.

Anche se è ovviamente più facile spazzolare, lavare, maneggiare e prendersi cura di un piccolo cane piuttosto che di un grosso cane. Un compito che può tuttavia diventare complicato se l’animale è agitato, per niente collaborativo.

Cani di piccola taglia sono anche molto giocherelloni, pieni di gioia come: il Bulldog francese e Boston Terrier. Sono perciò da considerarli come i  compagni perfetti per i bambini.

Le più diffusi razze di cane di taglia piccola sono:

  • Affenpinscher
  • Barboncino (Toy & Nano)
  • Bassotto nano
  • Bichon Frise
  • Bolognese
  • Boston Terrier
  • Carlino
  • Cavalier King Charles Spaniel
  • Chihuahua
  • Chinese Crested
  • Chin
  • Coton de Tulear
  • Griffone di Bruxelles
  • Havanese
  • Lhasa Apso
  • Lowchen
  • Maltese
  • Maltipoo
  • Manchester Terrier
  • Papillon
  • Peekapoo
  • Pechinese
  • Pinscher nano
  • Pomerania
  • Rat Terrier (Toy & Nano)
  • Shiba Inu
  • Shih Tzu
  • Shih Tzu Maltese
  • Silky Terrier
  • Toy Fox Terrier
  • Yorkipoo
  • Yorkshire Terrier.

Per scoprire il resto dell’articolo cliccate su Successivo: