Home Cani Classificazione delle razze di cani per taglia: piccola, media e grande

Classificazione delle razze di cani per taglia: piccola, media e grande

Classificazione delle taglie dei cani: taglia media

Quando scegli e adotti il ​​tuo cane, la prima osservazione che fai sono in merito alle dimensioni che dovrebbe avere in base alle tue esigenze, al tuo alloggio, alla terra che possiedi e in primis il tuo gusto.

cane taglia media
(Foto Pixabay)

I cani di taglia media hanno un peso compreso tra gli 8-10 kg e i 25 kg. Le dimensioni medie sono quelle forse più classiche per il cane domestico, che lo rendono adattabile e adatto all’habitat umano.

Caratterialmente sono tra i cani più adatti a vivere con i bambini perché meno delicati e suscettibili di quelli di taglia piccola. È ben proporzionato per non temere i loro attacchi maldestri o schiacciarli per le sue dimensioni troppo grandi.

Senza però dimenticare che comunque è sempre fondamentale la supervisione di un adulto perché sono abbastanza grandi da poter far male al bambino, anche involontariamente.

Originariamente tutte queste razze avevano una funzione ben precisa, ma oggi quasi tutte si sono evolute per rendere questi cani eccellenti animali da compagnia.

L’esempio più appropriato è probabilmente quello del Bulldog, una volta feroce cane da combattimento, oggi invece tra le più placide razze di cani da compagnia.

La categoria dei cani di taglia media comprende infatti razze di ogni tipo e per ogni funzione, da quelle da compagnia a quelle da caccia, dai cani da pastore alla maggior parte delle razze terrier.

Certo si tratta di cani più adatti a vivere in un appartamento o una casa con un piccolo giardino.

Gli spazi per questa taglia di cani non devono comunque mancare, se si sente stretto, rischia di moltiplicare i danni, nonostante la sua educazione, inizia a masticare mobili, poltrone e scarpe, urina in casa e abbaia. In ogni caso sono messaggi che lui ti invia.

Per quanto riguarda il cibo, il cane di taglia media avrà bisogno di una quantità media di cibo, povera di grassi e zuccheri.

Naturalmente, questo varia da una razza media di cane a un’altra e in base alle abitudini sportive. Se scegli un cane medio, questo avrà esigenze sportive maggiori di quelle di un cane più piccolo.

Le più diffusi razze di cane di taglia media sono:

  • Akita Inu
  • American Staffordshire Terrier
  • Basset Hound
  • Beagle
  • Border Collie
  • Bouledogue Francese
  • Boston Terrier
  • Boxer
  • Bull Terrier
  • Bull Terrier Miniature
  • Bulldog Inglese
  • Chow Chow
  • Cocker
  • Collie
  • Golden Retriever
  • Labrador
  • Schnauzer
  • Shar Pei
  • Shiba Inu
  • Siberian Husky
  • Staffordshire Bull Terrier.

Potrebbe interessarti anche: Razze di cani giganti che si sentono sempre piccoli

Razze di cani di taglia grande

Nella classificazione delle taglie dei cani, il gruppo dei cani di taglia grande comprende razze splendide, ma bisogna riflettere prima di acquistare un esemplare di queste dimensioni.

cane taglia grande
(Foto Pixabay)

Le dimensioni massime di un cane possono andare oltre gli 80 centimetri d’altezza al garrese per razze quali l’Alano e il Pastore dell’Anatolia. Il record per il peso invece lo si può attribuire al Mastiff, che può raggiungere gli 86 chilogrammi.

Tra i cani di grossa taglia, ci sono razze grandi (tra i 30 e i 50 kg, come il Pastore tedesco, i Rottweiler, il bovaro bernese, il golden retriever o persino il labrador) e le razze giganti (più di 50 kg, come il Mastiff e Cane Corso).

Le necessità di mantenimento sono faticose in termini di tempo, spazio e denaro e l’educazione è essenziale quando si possiede un cane in grado di causare, anche se involontariamente, qualche disastro.

Contrariamente alla credenza popolare, i cani di grossa taglia non sono più aggressivi o turbolenti dei cani di piccola taglia. Semplicemente, il loro aspetto è più imponente e le conseguenze della loro rabbia o imbarazzo sono molto più notevoli.

I cani appartenenti a razze di grandi dimensioni hanno una crescita più lenta, con maturità tardiva, ma anche un’aspettativa di vita più breve (da 8 a 10 anni).

I cani di taglia grande, non raggiungono il loro peso adulto fino all’età di 2 anni.

In termini di salute, sono abbastanza robusti, ma predisposti alle condizioni legate alle loro grandi dimensioni: dilatazione torsionale dello stomaco, displasia dell’anca del cane, cardiomiopatia, ecc.

Hanno anche meno longevità. Mentre un cane di piccola taglia può vivere al massimo fino a 20 anni, un cane di grossa taglia ha solo un’aspettativa di vita di 12 anni al massimo.

Invecchiano più rapidamente. I cani di grossa taglia non sono più turbolenti dei cani di piccola taglia. Sanno come essere discreti e abbaiano molto meni dei amici con dimensioni più piccole. Né sono meno affettuosi.

I cani di grossa taglia sono certamente dissuasivi, ma una buona educazione permette loro di essere compagni di vita perfettamente bilanciati.

Si tratta di educare questi cani, con fermezza, ma senza violenza e con una dose di equilibrio di potere. Assicurati anche che il tuo cane si abitui alla presenza di bambini e altri animali.

Il comportamento futuro del vostro cane dipende dalla qualità dell’istruzione e della socializzazione che ricevono.

Cani di tutte le razze e di tutte le taglie hanno bisogno della tua presenza, ma più un cane è grande, più ne richiederà.

Le più diffusi razze di cane di taglia grande sono:

  • Pastore maremmano
  • Rottweiler
  • Pastore del Caucaso
  • Doberman
  • Pastore tedesco
  • Levriero scozzese
  • Mastino napoletano
  • Mastino francese
  • San Bernardo
  • Terranova
  • Mastino inglese
  • Leonberger
  • Levriero irlandese

Potrebbe interessarti anche: Cani grandi vs Cani piccoli. Chi ha più coraggio?

Raffaella Lauretta