🐾 Cani e comportamento: la taglia del cane influenza il suo carattere?

Foto dell'autore

By Marianna Durante

Cani

La taglia del cane influenza il suo carattere? E’ questa una delle domande più comuni di coloro che vivono con Fido. Scopriamo insieme la risposta.

Cani di taglia diversa
Cani di taglia diversa (Canva-Amoreaquattrozampe.it)

“Il cane grande è più aggressivo, mentre il cane piccolo è più tranquillo”. Ma davvero la grandezza del nostro amico a quattro zampe può essere influente sul suo modo di essere?

Sono molte le persone che si pongono tale quesito. Nel seguente articolo vedremo quali sono i fattori che influenzano il carattere del cane e se tra questi vi è anche la sua taglia.

La taglia del cane influenza il suo carattere?

La taglia del cane influenza il suo carattere? Per rispondere a tale quesito dobbiamo specificare prima cosa significa carattere. Tale termine viene utilizzato per descrivere i motivi del comportamento di un individuo, in questo caso del cane.

Donna e cane di taglia piccola
Donna e cane di taglia piccola (Pexels-Amoreaquattrozampe.it)

Il comportamento, non è altro che la reazione che presenta il nostro amico a quattro zampe in determinate situazioni, e il comportamento di Fido è influenzato da molti fattori, tra cui esperienze e la genetica.

Infatti ogni amico peloso conserva nella sua memoria le sue esperienze dalla nascita all’adolescenza su come ha reagito o si è sentito in una determinata situazione.

Tuttavia la reazione di Fido è influenzata anche dal suo carattere sviluppatosi grazie alle sue relazioni sociali. Per questi motivi un cane può essere estroverso, socievole, tranquillo ma anche irritabile, introverso, aggressivo e scontroso. Ma la nostra palla di pelo può essere anche tutte queste cose insieme.

Potrebbe interessarti anche: Carattere e personalità del cane: 9 aspetti che non puoi cambiare di Fido

Infatti queste caratteristiche che possiamo riscontrare nel cane, come anche nell’essere umano, sono generiche, in quanto un amico a quattro zampe può essere tutto ciò a seconda della situazione in cui si trova. Può essere tranquillo in famiglia ma allo stesso tempo essere diffidente nei confronti degli sconosciuti.

Cane di taglia grande
Cane di taglia grande (Pixabay-Amoreaquattrozampe.it)

L’insieme di questi comportamenti danno origine alla personalità del cane. Inoltre anche la presenza di alcuni istinti che portano il cane a comportarsi in un determinato modo fanno parte della personalità di Fido.

SEGUICI ANCHE SU: FACEBOOK | TIKTOK | INSTAGRAM | YOUTUBE | TWITTER 

Quindi le esperienze e le situazioni possono influire sul comportamento del nostro amico peloso. Ma la taglia può essere un fattore che può determinare e influenzare il carattere del cane?

La taglia in sé per sé non è un fattore che può influenzare il carattere del cane, ma gioca un ruolo importante nello sviluppo del cane, nello specifico nelle esperienze che il nostro amico peloso può avere nella sfera sociale.

Potrebbe interessarti anche: Il carattere del cane è scritto nel DNA della razza: lo studio sulla genetica

Infatti molto spesso quando notiamo un animale di taglia grande tendiamo a pensare che quest’ultimo sia pericoloso e ci allontaniamo da lui evitando qualsiasi tipo di contatto.

Questo pensiero e questo allontanamento può influire molto sulle esperienze sociali e non della nostra palla di pelo e di conseguenza sul suo comportamento.

Gestione cookie