Home Cani Tutti i benefici del doga, lo yoga per i nostri amici cani...

Tutti i benefici del doga, lo yoga per i nostri amici cani – VIDEO

CONDIVIDI
(screenshot Youtube)

Ormai siamo abituati a vedere i nostri cani assumere con disinvoltura alcuni atteggiamenti e comportamenti tipici di noi umani. E’ il caso dei quattrozampe che guardano la tv con apposito telecomando, oppure di quelli contraddistinti da uno specifico guardaroba con tanto di occhiali da sole ed accessori simili. Già nelle scorse settimane, invece, vi avevamo parlato del doga, vale a dire dello yoga per cani.

Il tutto nasce in Australia, dove una donna ha postato sul proprio profilo personale Instagram alcune immagini e video nelle quali è alle prese con questa nobile arte di spirito e corpo proveniente dall’Oriente. Non c’è dubbio che  lo Yoga è una disciplina che tende ad essere attuata in compagnia di animali, perché a quanto pare la condivisione di questo bello stile di vita ben si presta ad aumentare empatia con gli stessi e ad aumentare il relax del quale si va alla ricerca.

Il doga viene praticato negli Stati Uniti, in Cina e in Europa, e ora in Messico. Secondo quanto riportano alcuni studi, la mancanza di tempo da condividere con i nostri animali spiega la ragione della loro noia, ansia, malinconia. La dimensione del cane influenza il tipo di yoga eseguito. Tra i benefici che porta agli animali, può aiutarli a sentirsi più tranquilli e liberare qualsiasi tipo di ansia che possano sentire.

Come funziona il doga?

La pratica del doga è conosciuta come uno yoga progettato per i cani, o meglio, sessioni di yoga in cui i proprietari condividono esercizi di rilassamento con i loro animali domestici. Il “doga” dunque è una sorta di yoga in coppia, progettato per il proprietario e per il suo animale domestico. Questa tecnica di rilassamento è nata in India ma è tuttavia diffusa in tutto il mondo. La combinazione di esercizi fisici con pratiche di rilassamento, tutte accompagnate da un controllo del respiro, rendono gli adepti a questa pratica non solo rilassati, ma migliorano anche alcune abilità corporali, come la flessibilità.

È importante tenere a mente che ogni cane ha una dimensione diversa, perciò si tratta di adattare gli esercizi alle dimensioni del tuo compagno canino. Le uniche precauzioni da prendere in considerazione sono quelle di non causare danni e esercitare con cura. Si tratta di evitare rischi inutili per te o per il tuo animale domestico. Tra i vantaggi dell’attività pratica si includono il rilassamento dei muscoli e la tranquillità che coinvolge la sincronizzazione del respiro con il suo proprietario. Inoltre si migliorano la loro concentrazione e l’obbedienza, rafforzando il legame con il cane.

GUARDA IL VIDEO

GM