Home Cani Zainetto porta cane: come scegliere borse, marsupi e zaini per Fido

Zainetto porta cane: come scegliere borse, marsupi e zaini per Fido

Lo zainetto porta cane è un accessorio che ci permette di trasportare con facilità Fido ovunque vogliamo: vediamo come sceglierlo.

Zainetto porta cane (Foto Adobe Stock)
(Foto Adobe Stock)

In commercio sono diversi gli accessori da utilizzare con e per i nostri amici a quattro zampe: uno di essi è lo zainetto porta cane. Ovviamente, come il nome suggerisce, serve a trasportare Fido, portandolo di peso insieme a noi. In alcuni casi l’acquisto di questo oggetto può essere indispensabile. L’importante è scegliere quello giusto per il nostro cane.

Zainetto porta cane: quando usarlo e perché

Lo zainetto porta cane è tutto tranne che un oggetto alla moda, in cui portare il nostro Fido per capriccio.

zainetto porta cane
(Foto Adobe Stock)

Si tratta invece di un accessorio estremamente utile, che in alcuni casi può essere addirittura indispensabile; sia per svolgere, o continuare a svolgere le attività che piacciono a Fido, sia per trasportarlo dove occorre, laddove non possa camminare da solo.

Purtroppo giunge sempre il momento in cui gli acciacchi dell’età cominciano a farsi sentire, e questo vale anche per il nostro cane. Quando Fido diventa anziano e le energie a disposizione non sono più quelle di un tempo, occorrerà rivedere il carico delle attività da fare insieme.

Se siete soliti fare delle escursioni con Fido, che tuttavia non ha più l’agilità e soprattutto la resistenza di un tempo, non è assolutamente necessario sospendere per sempre questa attività. Basterà semplicemente dosare bene le energie del vostro amico a quattro zampe e alternare la passeggiata al guinzaglio con il trasporto nello zainetto porta cane, quando è necessario.

I problemi potrebbero essere anche maggiori, e consistere in vere e proprie difficoltà, se non impossibilità, di deambulazione: questo vale tanto per il cane anziano che per quello con problemi gravi alle articolazioni (seppur spesso i due fattori siano correlati e camminino di pari passo).

Portare fuori il cane, anche per una semplice passeggiata, può divenire difficoltoso, se siamo costretti a tenere Fido sempre in braccio: per questo lo zainetto porta cane, in questi casi diviene davvero indispensabile.

Non solo età avanzata e problemi alle articolazioni: lo zainetto porta cane può essere usato anche come accessorio temporaneo, quando il nostro Fido è ancora cucciolo. Può essere utile abituare il cane all’utilizzo di tale strumento fin dalla più tenera età.

Ma al di là di questo aspetto, può essere necessario quando il cane, da cucciolo, ha bisogno delle nostre cure, e pertanto dobbiamo portarlo con noi ovunque andiamo (nel caso ad esempio in cui non sia possibile affidarlo ad una terza persona).

Zainetto porta cane: come scegliere quello giusto

Ovviamente, e va da sé, occorre considerare le caratteristiche del vostro Fido per scegliere lo zainetto porta cane ideale.

razze cani pelo rosso
(Foto Adobe Stock)

Riassumiamo brevemente tutti i fattori da considerare, per poi analizzarli nel dettaglio:

  • Dimensioni del cane;
  • Accessori in dotazione;
  • Funzione.

Dimensioni dello zainetto porta cane

Dunque, prima di tutto le dimensioni. È quasi inutile sottolineare come l’accessorio sia molto funzionale (e anche più facile da utilizzare) per i cani di piccola taglia.

adottare yorkshire terrier cane
(Foto Pixabay)

Tuttavia sul mercato sono disponibili anche i modelli per cani di media e grande taglia (per questi ultimi, oltre allo zaino porta cane vi occorrerà indubbiamente anche un’adeguata forza e forma fisica). Per i cani di piccola taglia o per i cuccioli lo zaino può avere le fattezze di un marsupio, in modo tale da avere Fido non sulle spalle ma davanti a voi.

Potrebbe interessarti anche: Cuccia riscaldata per cane e gatto: come affrontare al meglio la stagione invernale

Accessori in dotazione e caratteristiche

A prescindere dalla taglia, sono da prediligere i modelli di zainetto porta cane che abbiano un guinzaglio e una cintura a vita interni.

yorkshire terrier cucciolo cane
(Foto Pixabay)

Questo favorisce la stabilità durante il trasporto, ed aumenta la sicurezza (si pensi al cane che spaventato da un rumore forte e improvviso si divincoli e cerchi di scappare). Altra caratteristica che lo zainetto porta cane deve presentare è la possibilità di regolare lo spazio interno, da adattare alle dimensioni del cane, in modo tale da assicurargli lo spazio sufficiente durante il trasporto.

Potrebbe interessarti anche: Aspirapolvere per cane e gatto: come rimuovere i peli degli animali domestici

Funzione

Ultimo aspetto da considerare, ma non meno importante, riguarda il motivo per cui avete necessità di usare lo zainetto porta cane.

dimagrire con il cane
(Foto Pixabay)

Se siete soliti praticare degli sport con Fido, è consigliabile comprare un prodotto indicato per quella specifica attività. Può capitare, infatti, che il proprio amico a quattro zampe si stanchi durante l’attività fisica, e si rifiuti di proseguire oltre.

Anche gli amanti dei viaggi possono trarre grande beneficio dall’utilizzo di questo prodotto. Quante volte avete desiderato di intraprendere lunghi itinerari lontano da casa, ma avete desistito per non lasciare solo Fido?

Con lo zainetto porta cane è possibile trasportare il proprio amico a quattro zampe, portandolo con sé anche all’interno di musei, o durante spostamenti in bicicletta.

Senza considerare, infine, che la versatilità di questo strumento consente di utilizzarlo anche come pratica alternativa al trasportino. Associandolo a piacevoli escursioni e passeggiate, Fido sarà sicuramente più entusiasta di entrarci… per poi scoprire che la prossima meta, in realtà, è il veterinario!

Antonio Scaramozza