Home Cronaca Abbandonato in giardino, muore disidratato poco dopo l’arrivo dei volontari

Abbandonato in giardino, muore disidratato poco dopo l’arrivo dei volontari

CONDIVIDI
@Geza Toscana Sezione Pontedera
@Geza Toscana Sezione Pontedera

 

Ennesimo caso di abbandono e maltrattamenti di animali. Il fatto è accaduto a Montopoli in provincia di Pisa, dove un cane è morto di stenti dopo essere stato lasciato in giardino senz’acqua.

Dopo una segnalazione, sul posto sono intervenute le Guardie Ambientali Geza della sezione di Pontedera.

L’animale è stato trovato agonizzante ed è morto poco dopo l’arrivo dei volontari: “Ci dispiace mettere queste immagini forti: questo è per farvi capire che i vostri cani non sono oggetti ma esseri viventi. Siamo arrivati sul posto con i Carabinieri e con l’attivazione della Polizia Municipale e del veterinario del posto. Il povero cane non c’è la fatta”, hanno commentato sul profilo facebook dell’associazione, specificando che “era disidratato e pieno di mosche e larve”.

Immediati i commenti d’indignazione espressi dagli utenti ai quali la stessa Geza ha assicurato che i proprietari sono stati denunciati.