Home Cronaca Ragazzini bulletti con gli animali e padroni maleducati, è degrado ad Arenzano

Ragazzini bulletti con gli animali e padroni maleducati, è degrado ad Arenzano

CONDIVIDI

Dei giovanissimi armati di bastone avrebbero rincorso oche e conigli indifesi nel parco comunale ‘Negrotto Cambiaso’ di Arenzano, in provincia di Genova. I ‘bulletti’, rimproverati da alcuni presenti, avrebbero poi risposto con fare molto maleducato, minacciando anche di far male ai loro cani. Il gruppetto, composto da ragazzini tra i 10 ed i 12 anni, se l’è squagliata quando è stato poi minacciato l’intervento dei vigili, ma l’episodio fa sorgere tante domande su come sia possibile che i giovani non possiedano educazione, saggezza e sensibilità nei confronti di poveri animali.

Sempre ad Arenzano poi è stata segnalata la presenza di altri ragazzetti che addirittura avrebbero maltrattato gli animali del parco sotto la vista dei loro genitori. I quali molte volte sono i primi a comportarsi come non dovrebbero, consentendo ad esempio ai loro cani di rincorrere gli animali che vivono nell’area. I vigili di guardia hanno provveduto ad inoltrare diverse multe proprio per questo motivo, ma arginare la maleducazione resta impresa ardua…