Home Cronaca Gara di solidarietà dei cittadini per salvare ex canile a Roma

Gara di solidarietà dei cittadini per salvare ex canile a Roma

CONDIVIDI

canili

La gestione dei canili a Roma ha sollevato un ampio dibattito riguardo l’affidamento delle strutture tramite bandi e il conseguente slittamento verso la gestione privata.

Ma in questo contesto, superando quello che sono i limiti e i giochi d’interessi nella pubblica amministrazione, spunta un’iniziativa degna di nota, intrapresa dai residenti di un quartiere di Roma che hanno deciso di prendere in mano la gestione dell’ex rifugio comunale Vitinia ex Poverello, unico parco canile di Roma.

Il progetto “AdottiAMO Oasi Arcobaleno” potrà quindi prendere vita grazie alla volontà dei cittadini che hanno firmato il compromesso per acquistare la porzione privata sulla quale sorgeva il canile e sviluppando una linea guida per la riapertura del parco che sarà poi totalmente gestito dal volontariato.

L’iniziativa intende difendere gli investimenti pubblici effettuati nel 1999 per la costruzione di un canile e per proteggere il territorio dal degrado che sta inesorabilmente avanzando.

Per presentare il progetto è stato creato un evento che nella giornata di oggi, 25 giugno, prevede incontri sul tema, ma anche piccoli eventi collaterali come massaggi shiatsu, lettura dei tarocchi, visite guidate alla Riserva naturale del Litorale romano.

Per maggiori informazioni clicca qui