Home Cronaca Ritrova il cane che lo aveva salvato da un tumore

Ritrova il cane che lo aveva salvato da un tumore

CONDIVIDI

bull terrier

Il suo cane era scomparso dal mese di marzo scorso e a distanza di cinque mesi non hai mai smesso di cercarlo. Alla fine, Martin Kelly, un signore inglese di 70 anni dell’Essex in Inghilterra ha potuto finalmente riabbracciare il suo cagnolino.

Kelly aveva perso Monty, il suo bull terrier durante una passeggiata, lo scorso 13 marzo. Da allora non aveva mai perso la speranza di ritrovarlo, anche perché Monty lo aveva aiutato a scoprire un tumore e il dolore di non rivederlo mai più era più forte di qualsiasi altra gioia.

“Durante alcuni mesi Monty annusava spesso in un punto il padrone e spesso gli leccava una macchiolina che mi era apparsa nella parte destra del collo. Alla fine mi sono deciso e dopo aver pensato che si trattasse di un microbo che mi aveva trasmesso il cane, mi sono recato dal medico”, racconta il signor Kelly.

“La biopsia ha poi confermato che si trattava di un tumore alla gola”, ha aggiunto il signore Kelly che senza indugiare ha poi affermato che se non fosse stato per il suo cane, a quest’ora non sarebbe più in vita.

Ecco perché Kelly era disperato di aver perso il suo fedele compagno a 4zampe al quale doveva la vita. Ma grazie ad un’associazione di volontari, la DogLost, Kelly ha potuto finalmente riabbracciare, lo scorso 12 agosto, Monty.

L’animale è stato trovato vagante per le strade, era stremato ed è apparso maltrattato. Fortunatamente le sue condizioni di salute sono buone e grazie al ricongiungimento con il suo padrone, potrà di nuovo stare al fianco del suo amato compagno di vita.