Home Cronaca Salvato cane tossicodipendente

Salvato cane tossicodipendente

CONDIVIDI

cane tossicodipendente

A Tustin, nel sud della California, è stato trovato un cucciolo di nome Bubba,incrociato con un terrier, che viveva nella stanza di un albergo con il suo padrone Joshua West, un uomo di quarant’anni tossicodipendente.

L’uomo è stato arrestato per possesso di droga mentre l’animale è parso in un evidente stato di malessere e per questo gli agenti lo hanno prelevato e trasferito presso una clinica veterinaria. Dagli accertamenti, è emerso che l’animale aveva nel sangue grandi quantitativi di eroina, metanfetamine e nicotina che il cane dovrebbe aver ingerito o inalato.

Il povero cane è stato poi preso in cura da un’organizzazione animalista, la Orange County Animal Care, che lo sta seguendo in un percorso di disintossicazione e riabilitazione.

“È la prima volta che troviamo un cane tossicodipendente”, riferisce un veterinario della struttura, spiegando che il cane, è stato preso un cura a marco e adesso sembra aver recuperato, per cui sarà affidato ad un centro per la sua degenza e futura adozione.

Sulla pagina Facebook della Tustin Police Department si apprende che la polizia intende presentare un ulteriore denuncia al proprietario accusato di maltrattamento di animali: “Bubba sta ancora ricevendo le cure-scrive il dipartimento di polizia, in un post datato del 6 maggio- e sta continuando il trattamento per essere disintossicato”.