Home Cronaca Salvato dall’autostrada, cucciolo trova casa nella Sottosezione Polizia Stradale di Napoli

Salvato dall’autostrada, cucciolo trova casa nella Sottosezione Polizia Stradale di Napoli

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:24
CONDIVIDI

Pastore Tedesco

Una cucciola meticcia pastore tedesco è stata salvata lo scorso 7 aprile da una squadra mobile di poliziotti della Sottosezione Polizia Stradale di Napoli Nord intervenuti al chilometro 753 dell’autostrada A1 Napoli-Milano, dopo la segnalazione di un cane di grossa taglia sulla carreggiata.

Gli agenti sono intervenuti subito sul posto, provvedendo a rallentare il traffico stradale, per poter soccorrere l’animale e tranquillizzarlo. Il cucciolo alla fine si è fidato degli agenti che lo hanno preso e fatto salire sul proprio mezzo, portandolo  negli uffici della Sottosezione.

La cagnolina è stata subito visitata da un veterinario che in base agli esami clinici ha rilevato la presenza di ehrlichiosi. Il cane è stato poi affidato presso il Centro di accoglienza “Dogs Town” di Pignataro Maggiore (CE).

A distanza di una decina di giorni dal recupero arriva la bella notizia. Infatti, come riporta Geapress, la cucciola battezzata “Grazia” è stata integrata nei progetti educativi della Sottosezione Napoli Nord della Polizia Stradale di Napoli, tra i quali, i percorsi avviati sulla legalità per i ragazzi della IV Classe Sezione I dell’Istituto di Istruzione Secondaria Gaetano Filangieri di Frattamaggiore (NA).

Una cucciola che potrà raccontare a tutti la sua storia, grazie alla sensibilità degli agenti al fenomeno dell’abbandono di animali sulle arterie stradali ed autostradali che hanno deciso di prendersi cura di lei.

Un lieto fine e un impegno importante per Grazia arrivata nella sua nuova casa: la Sottosezione Napoli Nord. Per coronare questo nuovo incarico le Guardie Zoofile dell’E.N.P.A.- Nucleo Provinciale di Napoli hanno donato una cuccia personalizzata.