Home Cronaca Sparisce il gatto, le grave accuse in un condominio: “I vicini lo...

Sparisce il gatto, le grave accuse in un condominio: “I vicini lo vogliono mangiare”

CONDIVIDI
mangia gatti
un gatto intrappolato in una gabbia

Il gatto scompare di casa, loro pensano che i vicini lo abbiamo mangiato

Una lite piuttosto singolare che si è verificata in un condominio ad Ancona.

Come riporta il corriere adriatico, per mettere fine ad una lite tra vicini, sono dovute intervenire addirittura le forze dell’ordine.

Pomo della discordia, il gatto di una famiglia romena che era scomparso ed è stato ritrovato nel balcone di un’altra famiglia di origini bengalesi, rinchiuso in una gabbia, ricoperta da un telo.

Il caso sopraggiunge dopo che negli ultimi mesi sarebbero spariti ben tre gatti nello stesso condominio. Tanto che tutti si chiedevano che fine avessero fatto. Una cosa era certa. L’ultima volta che i gatti erano stati visti, era sul balcone di una famiglia bengalese.

Infine, l’ennesima scomparsa. Questa volta si è trattato del micio di una famiglia romena, residente al piano terra del palazzo che ha iniziato a cercare il proprio gatto, svanito nel nulla.

Durante la ricerca i membri della famiglia hanno sentito dei flebili miagolii provenire dal balcone della famiglia incriminata.

Gatti scomparsi

Il proprietario del gatto, profittando dell’assenza dei padroni di casa, ha così deciso di scavalcare il parapetto, trovando il suo micio, chiuso in una gabbietta, avvolta da una coperta.

Dopo aver liberato il felino domestico, riportandolo al sicuro a casa, la famiglia ha poi aspettato fin o all’ora di cena, il ritorno dei bengalesi per avere chiarimenti.

Quando i padroni di casa hanno fatto ritorno, ad aspettarli non vi era solo la famiglia rumena, ma anche altri condomini che avevano visto sparire il proprio gatto negli ultimi mesi.

Tra i condomini si è scatenato un diverbio piuttosto acceso con accuse pesanti.

“Volevano mangiare il nostro gatto”, ha commentato il proprietario dell’animale.

Nessuno ha la certezza se il motivo delle scomparse dei gatti sia dovuto a questo. Quello che è stato però riscontrato è che il gatto era proprio sul balcone di casa di quella famiglia, imprigionato in una gabbia. Il perché quell’animale era stato intrappolato in quel modo e cosa ne volesse fare quella famiglia, resta un mistero.

L’importante è che ora, il gatto sia sano e salvo e al sicuro. Probabilmente, la famiglia bengalese eviterà la prossima volta di ripetere lo stesso errore.

Purtroppo, un episodio simile è stato registrato anche a Giulianova, in provincia di Teramo in Abruzzo. Da diversi mesi, erano scomparsi i gatti di un intero quartiere. Fino a quando, un residente, non è riuscito a filmare, una zingara, già nota alle forze dell’ordine, che molto probabilmente si stava cucinando un gatto per cena. Il testimone riuscì a filmare la vicenda, provvedendo a segnalare il caso alle forze dell’ordine.

Leggi anche–> Zingara si cucina e mangia i gatti: tutti spariti dal quartiere

C.D.