Home Cani Adottare un Dogo Argentino: tutti i motivi e qual è il suo...

Adottare un Dogo Argentino: tutti i motivi e qual è il suo padrone ideale

Stai pensando di adottare un Dogo Argentino? Ecco perchè scegliere questa razza di cani, e chi è il suo padrone ideale.

cane dogo argentino adottare padrone ideale
(Foto Pixabay)

Adottare un cane è una scelta da fare con attenzione, e senza fretta: bisogna pensare alle esigenze del nostro amico a quattro zampe, che variano a seconda della razza. Anche il Dogo Argentino, ha bisogno che il suo futuro padrone sia pronto a soddisfare i suoi bisogni, per una vita insieme felice e lunga.

Caratteristiche del Dogo Argentino

Il Dogo Argentino è un cane dal fisico potente ed atletico, che con un corpo muscoloso e largo (più lungo che alto), certamente non passa inosservato.

cane dogo argentino adottare padrone ideale
(Foto Flickr)

Questa razza è nota per essere molto abile con il suo fiuto, ma anche perchè ha una grandissima riserva di energia e grandi doti di agilità.

Si tratta di un cane umile e coraggioso, con un forte istinto protettivo verso la sua casa e la sua famiglia di esseri umani. E proprio per questi motivi, va addestrato bene.

Senza una corretta socializzazione fin da cucciolo ed un addestramento attento, infatti, non imparerà a distinguere le persone sconosciute dai suoi familiari.

Non è molto vocale, ma non è nemmeno molto amichevole verso gli altri animali e cani. Questo cane invece è molto amorevole e socievole per natura, e ama passare del tempo con i suoi amici umani più cari.

Potrebbe interessarti anche: Cani Molossi: quali sono e le caratteristiche comuni dei molossoidi

Chi è il padrone ideale per questa razza

Il padrone perfetto per un Dogo Argentino dovrebbe avere alcune caratteristiche di base, così che possa essere pronto alle necessità del suo cane.

Dogo Argentino (foto Pixabay)
(Foto Pixabay)

Le principali caratteristiche che questa razza ricerca nel suo umano sono:

  • Essere a casa per la maggior parte della giornata;
  • Avere un giardino recintato in modo sicuro (altezza del recinto di almeno 180 – 250 cm);
  • Non avere altri cani;
  • Non avere gatti;
  • Sapere come fornire il giusto esercizio al suo Dogo Argentino;
  • Conoscere le esigenze alimentari di questa razza.

Per quel che riguarda l’esercizio fisico e mentale, il Dogo Argentino ha bisogno di avere solo un lieve livello di attività fisica da cucciolo, almeno fino ai 18 mesi di età.

Da cuccioli, infatti, questi cani non devono fare sforzi fisici eccessivi. Basterà qualche passeggiata al giorno di circa 20 minuti, giochi di riporto con oggetti, giochi con altri cani.

Assolutamente da evitare corse forzate (con la bicicletta, ad esempio), escursioni a distanze troppo lunghe. Limitiamo anche i salti, per evitare problemi in futuro.

Dopo il raggiungimento della maturità, invece, il Dogo Argentino ha bisogno di fare molto esercizio all’aria aperta, per evitare di accumulare troppo peso, e per stancarlo così da non avere energie per avere comportamenti negativi.

Anche l’esercizio mentale è importante. I cani di questa razza hanno bisogno di fare attività interessanti, che possano tenere le loro menti stimolate.

Possiamo quindi fare dei giochi che possano essere una sfida per loro: agilità, obbedienza, esercizi basati sul fiuto, e così via.

I giocattoli rompicapo sono un ottimo strumento in questi casi, ma anche degli ostacoli per una corsa (anche costruendoli da soli), giocare a nascondino, e imparare dei trucchi.

Per il resto, questo cane ha bisogno di una vita all’interno della propria casa, se non quando fa esercizio e fa i suoi bisognini.

Potrebbe interessarti anche: Il Dogo Argentino: il gigante bianco

Cosa aspettarsi da un Dogo Argentino

Questi cani hanno alcune caratteristiche che li rendono unici e adorabili, ma ci sono degli aspetti da considerare, che possono essere anche negativi.

dogo argentino cucciolo cuccioli
(Foto Pinterest)

Un esempio sono le possibili problematiche di salute, che – come per ogni razza – sono specifiche e possono essere un impegno economico non indifferente.

Inoltre, questi cani perdono lievemente pelo, quindi dobbiamo fare attenzione a curare il pelo del nostro Dogo Argentino, anche se non è molto difficile.

Inoltre, il Dogo ha bisogno che il suo padrone sia pronto ad impegnarsi in un lavoro di socializzazione precoce e di addestramento attento, senza i quali non sarà possibile correggere eventuali comportamenti negativi o aggressivi.

F. B.