Home Cani Alcuni giochi influenzano l’attaccamento dei cani all’uomo: lo studio

Alcuni giochi influenzano l’attaccamento dei cani all’uomo: lo studio

Secondo la scienza ci sono alcuni giochi che influenzano il rapporto tra il cane e l’uomo. Vediamo insieme come si è svolto lo studio.

giochi influenzano il rapporto tra cane e uomo
(Foto Pixabay)

È risaputo che il gioco è molto importante per la crescita di un cucciolo, infatti è utile sia per socializzare con altri animali e con l’uomo sia per la salute fisica del cane.

Tuttavia secondo alcuni ricercatori alcuni tipi di giochi possono condizionare l’attaccamento del cane nei confronti del proprio umano. Ma vediamo nello specifico il perché di questa affermazione.

Giochi tra cani e uomo: come influenzano il loro rapporto

Siamo a conoscenza di quanto il gioco sia importante per la crescita e il mantenimento fisico e mentale del nostro amico a quattro zampe.

cane scuote giocattolo
(Foto Adobe Stock)

Ci sono molti giochi che possiamo effettuare insieme ai nostri amici pelosi: tiro alla corda, la “lotta”, nascondino, il riporto e molti altri.

Giocare con il proprio cane è anche un momento di iterazione con lui. Non abbiamo mai pensato però che il modo di giocare e il gioco scelto per interagire con Fido potesse incidere sul rapporto con il nostro amico a quattro zampe.

Tuttavia secondo uno studio vi è un vero e proprio collegamento tra i tipi di giochi svolti con Fido e la relazione tra lui e il suo umano. Ma vediamo nello specifico lo studio che ha determinato tale affermazione.

Potrebbe interessarti anche: Legame tra cane e uomo: fido sa imitare il suo padrone? La risposta agli esperti

Alcuni giochi influenzano il rapporto cane-uomo: lo studio

Lo studio ha coinvolto 50 persone con i relativi amici a quattro zampe, di razze diverse. È stato chiesto ad ogni proprietario di scegliere un determinato gioco e di interagire con il proprio cane per una sessione di 3 minuti.

Il test a cui hanno partecipato le persone coinvolte era stato ideato per misurare gli elementi di comportamento riferito alla “dominanza” e “all’attaccamento”.

I fattori riferiti alla dominanza erano la fiducia e la suscettibilità, mentre i fattori collegati all’attaccamento erano: preferenza verso il padrone o uno sconosciuto, una non specifica richiesta d’attenzione e un comportamento legato alla separazione.

Lo studio consisteva precisamente nel confrontare tali fattori con i vari giochi svolti tra padrone e cane. È stato evidenziato che i cani che giocavano con il tiro alla fune o al riporto hanno avuto un punteggio più alto sul fattore della fiducia.

Mentre i cani che giocavano alla “lotta”, quindi un gioco più fisico, hanno avuto, rispetto ai cani che hanno svolto altri giochi, un punteggio più alto per l’eccitabilità e più basso per il comportamento collegato alla separazione. Tuttavia l’eccitabilità differiva di razza in razza.

Potrebbe interessarti anche: Ansia da separazione nel cane: sintomi, cause e soluzioni al problema

La conclusione dello studio ha affermato che il modo in cui gioca il nostro amico a quattro zampe riflette non solo la sua personalità ma anche il rapporto che ha con il suo umano.

Inoltre i risultati di tale ricerca suggeriscono che un gioco fisico, come per esempio la “lotta”, può condizionare il legame tra il cane e l’uomo.

Per restare sempre aggiornato su news, storie, consigli e tanto altro sul mondo degli animali continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata ai nostri video, puoi visitare il nostro canale YouTube.

Marianna Durante