Home Cani Baciare il cane in bocca è un’abitudine pericolosa? Rispondono gli esperti

Baciare il cane in bocca è un’abitudine pericolosa? Rispondono gli esperti

Baciare il cane in bocca è un’abitudine pericolosa? Ogni padrone non può sempre resistere alla tentazione di farlo. Vediamo, invece, qual è il parere degli esperti.

Baciare il cane in bocca è un'abitudine pericolosa
Padrona bacia fido (Foto Pixabay)

Per coccolare il caro amico a quattro zampe, il suo padrone non si risparmia mai! Tra carezze, forti abbracci e bacini dolcissimi, stare in compagnia di fido significa anche stabilire un tenero contatto fisico. Questo fa stare bene il peloso e anche noi proprietari. Ma è vero che baciare il cane in bocca è un’abitudine pericolosa? Scopriamolo qui.

Baciare il cane in bocca è un’abitudine pericolosa? Cosa pensano i medici

Per esprimere l’amore nei confronti del suo padrone, bau è portato a leccare il viso e a cercare contatto con il muso il più possibile. Eppure, secondo gli esperti si dovrebbe evitare questo contatto. Vediamo gli importanti motivi nell’articolo.

Padrona bacia il cucciolo
Cucciolo riceve un bacio (Foto Unsplash)

I nostri amici pelosi adorano spupazzarci di bacini e mordicchiarci le mani quando siamo in loro compagnia.

Per questi pelosi così affettuosi, esprimere i sentimenti di amicizia e stima attraverso l’approccio fisico è basilare per vivere bene.

I cani, da sempre, si avvicinano fisicamente a chi amano e noi persone non siamo da meno. Quando abbracciamo il caro fido e lo teniamo un po’ con noi, lasciamo anche che ci baci sulla bocca.

Si tratta di un’abitudine comune per molti proprietari di pelosi, che non vogliono limitarsi alle carezze ma rispondere alle reazioni affettuose dell’animale bisognoso di attenzioni.

É proprio mediante l’uso della lingua che questi animali ci riconoscono e sentono ciò che proviamo per loro. Eppure, spesso non ci si accorge dei possibili rischi di un contatto così stretto.

Farsi leccare in faccia da bau oppure dargli dei bacini sul musetto non è poi così piacevole se si conoscono i pericoli di questo gesto.

Presenza di batteri nella bocca del cane

Non tutti si rendono conto che, nella bocca del caro fido, si possono trovare un’infinità di batteri, i quali vengono trasmessi all’essere umano, provocando serie conseguenze.

Parliamo di problemi quali lo sviluppo di infezioni (infezione sistemica diffusa), uno shock settico e un bacio sulla bocca del peloso può provocare anche la cancrena.

Secondo gli esperti, ci sono possibilità che una infezione avanzata comporti addirittura l’amputazione, motivo per cui è davvero necessario smettere di coccolare fido baciandolo.

Non solo. Se si ricevono, in modo accidentale, graffi o morsi dal cane, i germi trasportati nelle ferite possono causare malattie molto gravi, come la sepsi.

Avere un atteggiamento così ingenuo nei confronti di bau può compromettere la nostra salute. Vediamo come comportarsi.

Potrebbe interessarti anche: Insegnare al cane a dare baci: le tecniche per farlo diventare più affettuoso

L’amico a quattro zampe e i baci: come fare attenzione

Quando ci si approccia al proprio cane, bisogna ricordare che non si tratta di un bambino o di un peluche, e che il contatto con lui può portare danni anche gravi alla salute. Ecco come fare una buona prevenzione e riempirlo di amore.

Il cane vuole un bacio
Peloso aspetta un bacio (Foto Pexels)

Come abbiamo visto, i medici esperti ormai sconsigliano di dare baci sul muso o di farsi leccare sulla faccia, perché baciare il cane sulla bocca è un’abitudine pericolosa ma anche per altre zone.

Dobbiamo sapere che ci sono zone più delicate del viso e soggette a infezioni, quali occhi e bocca, appunto.

Occorre fare estrema attenzione, insomma, ai punti in cui fido vorrebbe leccarci quando vuole dimostrare il suo bene per noi.

Baciare il cane sulla bocca è un’abitudine pericolosa: i pericoli per i soggetti più deboli

Esistono dei batteri molto pericolosi, come la salmonella, l’Escherichia Coli, che se arrivano all’uomo diventano difficili da combattere e danneggiano il suo organismo.

In particolare, le persone con un sistema immunitario debole sono maggiormente a rischio, come chi è malato di cancro o chi è costretto ad assumere dei farmaci specifici.

Quando la saliva del cane entra in contatto con naso, bocca e occhi di una persona, esiste una buona probabilità di contrarre da essa una malattia.

Se, invece, fido ha l’abitudine di leccare gambe, braccia, il rischio di contrarre le malattie è quasi inesistente. Perciò, concentriamoci su queste zone meno delicate quando vogliamo coccolarlo ed insegniamolo a lui, per prima cosa.