Home Curiosita I bonobo cedono il loro pranzo ai nuovi arrivati per fare amicizia:...

I bonobo cedono il loro pranzo ai nuovi arrivati per fare amicizia: lo studio

Un affascinante studio scientifico ha svelato che i bonobo sono disposti a rinunciare al proprio pranzo pur di fare amicizia con le new entry.

Bonobo amicizia pranzo
(Foto Adobe Stock)

L’altruismo, si sa, è uno dei valori alla base della vera amicizia. I bonobo lo sanno bene, tanto che dimostrano di essere disposti a rinunciare al cibo, pur di ingraziarsi le new entry del nuovo gruppo. A dimostrarlo è stata una ricerca della Duke University: pur di fare amicizia, i bonobo cedono il loro pranzo ai nuovi arrivati.

I bonobo fanno amicizia anche così, regalando il nuovo pranzo

Cosa sareste disposti a fare pur di avere un nuovo amico?

bonobo
(Foto AdobeStock)

Le reazioni che le diverse specie hanno nei confronti degli estranei sono le più disparate: c’è chi nei confronti di chi non conosce risulta estremamente aggressivo, come gli scimpanzé, e chi, invece, non vede l’ora di socializzare.

Non c’è dubbio: questo è decisamente il caso dei bonobo, che non solo risultano gentili nei confronti degli estranei, ma si prodigano in carinerie degne di nota per ottenerne le grazie e la simpatia.

Per dimostrare il peculiare atteggiamento di queste scimmie, gli scienziati hanno condotto un interessante esperimento.

In una gabbia centrale sono stati collocati 14 esemplari di bonobo, ai cui lati sono stati posti rispettivamente un bonobo dello stesso gruppo e un altro esemplare sconosciuto.

L’obiettivo del test era verificare se il cibo dato agli animali nella gabbia centrale veniva ceduto al membro del loro gruppo, alla scimmia sconosciuta, o tenuto per sé dai bonobo.

Potrebbe interessarti anche: Maternità animali, primati: femmine bonobo si assistono durante il parto

L’incredibile esito dell’esperimento

Chi l’avrebbe mai detto? Per fare amicizia con il nuovo arrivato, 9 bonobo su 14 hanno ceduto all’estraneo il proprio pasto, invitandolo all’interno della gabbia.

bonobo sorridente
(Foto Adobe Stock)

Anche al membro del gruppo isolato rispetto agli altri esemplari è stato concesso di entrare, ma solo in un secondo momento, e dopo aver ricevuto il benestare della new entry.

Gli scienziati hanno condotto un ulteriore esperimento simile, con la differenza che agli animali non era permesso sviluppare un’interazione sociale.

Anche in questo caso, però, 9 volte su 10 gli animali hanno aiutato lo sconosciuto a procacciarsi del cibo.

Potrebbe interessarti anche: Le scimmie capiscono cosa pensiamo: lo svela uno studio

Insomma, a quanto pare non solo i membri della nostra specie sono animati dal desiderio di stringere legami con chi non conoscono.

Anche questi animali, infatti, hanno dimostrato di essere disposti a tutto pur di guadagnare nuovi amici.

Gli scienziati, però, sono cauti nel definire il comportamento del bonobo come un gesto altruistico: dal loro punto di vista, infatti, sarebbe dettato dall’esigenza di ampliare i propri legami sociali.