Home Cani Cane di Qualcosa è cambiato: nome, razza, caratteristiche e curiosità

Cane di Qualcosa è cambiato: nome, razza, caratteristiche e curiosità

Come si chiamava il cane di Qualcosa è cambiato, film del 1997 con Jack Nicholson e Helen Hunt? Il suo nome nella pellicola è Verdell. E la sua razza? Vi sveliamo tutto.

Cane Qualcosa è cambiato
(Foto Facebook)

Il film occupa il posto numero 140 de “I 500 film più grandi di tutti i tempi” (The 500 Greatest Movies of All Time) della rivista Empire, i due protagonisti, Jack Nicholson ed Helen Hunt, sono entrambi stati premiati agli Oscar 1998, rispettivamente come miglior attore e miglior attrice. Ma il cane ha un ruolo cruciale, il motivo?
Melvin Udall (Nicholson) è un affermato scrittore di romanzi rosa che vive a New York, soffre di disturbo ossessivo-compulsivo: è un misantropo razzista e odia neri, gay, ebrei, vecchiette e cani. Simon, il suo vicino di casa gay, a seguito di un’aggressione da parte di tre ladri dilapida tutto il suo patrimonio per pagare l’assistenza sanitaria e, durante la convalescenza, è costretto ad affidare il suo amato cagnolino a Melvin.

Come il cane di Qualcosa è cambiato “cambia” Melvin

All’inizio il rapporto tra i due non è dei migliori ma pian piano il cane riuscirà a scalfire il cuore del gelido Malvin.

cane film Griffone di Bruxelles
(Foto Facebook)

La vicinanza forzata con Verdell inizierà a far cambiare qualcosa nell’uomo. Jack Nicholson ripete incredulo “I hate the doggy, I hate the doggy” (“Io odio i cani, io odio i cani”) ma gli occhioni neri di Verdell lo guardano e lui sembra ormai spacciato: ama quel cane, lo sa, ma non vuole ammetterlo nemmeno a sé stesso.
Inizia a portarselo in giro dappertutto e un giorno, durante una passeggiata, nota che il cagnolino ha iniziato ad imitare il suo modo di camminare. Preoccupato da una parte e intenerito dall’altra prende Verdell in braccio e gli dice: “Non diventare come me!

Potrebbe interessarti anche: Gli animali attori più famosi della storia di Hollywood

Ma chi è Verdell? Il cane scelto per il film è un Griffone di Bruxelles, una razza rara che fa parte del gruppo dei cani belgi di piccola taglia. Durante le riprese è stato interpretato da sei esemplari di Griffoncini di Bruxelles, dai nomi di Timer, Sprout, Debbie, Billy, Parfait, e Jill. Ma fu quest’ultima, Jill, a girare il maggior numero di scene.
Fu, infatti, la più veloce ad apprendere: dopo un addestramento durato 15 settimane era pronta per lavorare accanto per Hollywood.
Jill è anche la protagonista della locandina del film: il cane è ritratto in braccio a Jack Nicholson.

Per restare sempre aggiornato su news, storie, consigli e tanto altro sul mondo degli animali continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata ai nostri video, puoi visitare il nostro canale YouTube.

S.C.