Home Curiosita Gli animali attori più famosi della storia di Hollywood (Video)

Gli animali attori più famosi della storia di Hollywood (Video)

I riflettori di Hollywood raramente vengono puntati su chi non è un essere umano, il che rende questi animali attori così famosi, ancora più impressionanti!

lassie animali attori vip star hollywood
Un vero divo! Anche gli animali attori fanno il red carpet. (Foto GettyImages)

Chi non ha mai visto un film sugli animali, magari da bambino? Basta pensare a Beethoven, Air Bud – Campione a quattro zampe, i tantissimi film e telefilm di Lassie o Rin Tin Tin, e chissà in quanti altri film e serie TV ci sono animali, magari anche non protagonisti. Perché in fondo, l’industria cinematografica ha sempre avuto nel suo cuore un posto speciale per i film di animali carini e coccolosi. Ed è comprensibile, visto il successo di queste pellicole! Nel cinema americano e nelle tv, sono stati molti animali attori che hanno avuto un posto nel cuore dei fan, ma alcuni sono diventate delle vere e proprie stelle!

Le stelle di Hollywood a quattro (o due) zampe

lassie animali attori
Uno dei più famosi animali attori è stato Lassie (Foto Pinterest)

Nel corso degli anni, molti amici a quattro zampe sono apparsi sul piccolo e grande schermo. Di questi, solo una manciata di animali attori è rimasta popolare e conosciuta nel corso degli anni. Lo show business d’altronde, è un ambiente davvero duro, anche per chi è una nuvoletta di pelo.

Ci vuole molto per essere uno dei pochi animali domestici attori a rimanere sotto gli occhi del pubblico per anni. Questa lista rende omaggio agli attori a quattro zampe più famosi di tutti i tempi e prova anche a spiegare perché li abbiamo amati sullo schermo. Molti sono legati alla classica cultura pop americana (e mondiale), tanto quanto il chewing gum e il far west!

Il cane Pal, interprete di Lassie

lassie animali attori
Lassie in una foto d’epoca (Foto GettyImages)

È risaputo che circa nove cani diversi hanno svolto il ruolo principale di Lassie durante la sua pluridecennale corsa al successo. Di tutti i cani che hanno interpretato Lassie in un film o in uno spettacolo televisivo, Pal era di gran lunga il più popolare tra i direttori del casting.

Il film con cui ha trovato il successo, Torna a casa, Lassie! (titolo originale Lassie Come Home), del 1943, originariamente non era destinato a lui, ma era stato scelto al suo posto un cane da esposizione. Tuttavia, a causa di problemi con questa stella canina, hanno scelto di usare invece Pal. Stranamente, visto che Pal era un maschio da un anno, e si cercava una femmina di due anni e mezzo! Ma questo grande attore ha dimostrato di essere incredibilmente talentuoso nel seguire le indicazioni e da quel momento ha continuato a recitare in altri sei film nei panni di Lassie.

Dire che Pal è uno dei più famosi attori animali è un eufemismo. Era così famoso che la notorietà di questo attore animale continuò ad andare avanti per generazioni. Quando è andato in pensione, suo figlio ha continuato l’attività di famiglia, per restare una vera e propria icona vivente della cultura americana.

Bart l’orso

Bart l’orso
Bart l’orso con il suo addestratore. (Foto Reddit)

Se hai mai visto un orso vero usato in un film degli ultimi anni, è probabile che allora abbiamo visto Bart l’orso recitare in questo ruolo. Bart, chiamato in inglese “Bart the Bear”, era un orso bruno di quasi 800 kg, addestrato da uno dei migliori addestratori di animali nello Utah.

Durante la sua corsa allo spettacolo, ha recitato in Non è stata una vacanza… è stata una guerra! (in originale The Great Outdoors, del 1988) e Sfida tra i ghiacci (On Deadly Ground, del 1994) accanto a nomi importanti come Dan Aykroyd, Alec Baldwin e Anthony Hopkins. Era un animale molto amato sui set di Hollywood.

Quando è morto, l’addestratore di questo gigante gentile ha creato una fondazione, la Vital Ground Foundation per onorare la memoria di Bart. Già soltanto questo lo rende uno dei più famosi animali attori: è stato un animale che ha ispirato il lavoro di beneficenza attraverso il suo talento.

Il figlio di Bart, noto anche come Bart the Bear o “Little Bart”, ha continuato la sua eredità di famiglia e ha recitato in film di successo come Un tranquillo week-end di vacanza (Without a Paddle, del 2004), Il dottor Dolittle 2, del 2001, e La mia vita è uno zoo (We Bought a Zoo, del 2011).

Terry, interprete di Toto de Il mago di Oz

mago di oz toto
Il cane de “Il mago di Oz”, Toto (Foto GettyImages)

Il mago di Oz (del 1939) è stato uno dei più grandi successi cinematografici della storia di Hollywood e ha lanciato Judy Garland nel firmamento delle stelle di livello altissimo. Tuttavia, non è stata l’unica attrice sul set di questo film a far conoscere il suo nome ai fan del grande schermo.

Anche Terry, la terrier in miniatura che ha interpretato il famosissimo cane Toto, ha iniziato la sua carriera da qui. Nonostante fosse così piccola, questa cagnolina ha avuto una carriera gigantesca. Questo fagotto d’amore peloso ha recitato insieme a star come Judy Garland (appunto), Shirley Temple, e molti altri grandi nomi.

Con un viso carino come il suo, non sorprende che abbia convinto molte famiglie ad adottare un cane. Sebbene la sua carriera sia stata più attiva negli anni ’30 e ’40, la gente la ricorda ancora oggi. Solo questo la rende uno dei più famosi animali attori di sempre.

Il cane di Frasier e Il mio cane Skip

cane frasier serie tv
Una foto dal set di “Frasier” (Foto GettyImages)

Questo piccolo bastardino non potrebbe diventare più carino anche se ci provasse, giusto? Beh, non ne aveva davvero bisogno. Quando ha iniziato a recitare, il pubblico lo adorava. La sua prima apparizione è stata interpretare il cane Eddie in Frasier, la serie tv di grande successo dal 1993 al 2004.

Da lì, il suo talento lo hanno portato ad interpretare Skip, del film Il mio cane Skip (My Dog Skip, del 2000). Ha condiviso questo ruolo con suo figlio, Enzo, e insieme hanno rubato il cuore a milioni di persone in tutto il mondo degli spettatori di film. Davvero una carriera folgorante.

Rin Tin Tin

Rin Tin Tin
Rin Tin Tin (Foto GettyImages)

Rin Tin Tin è uno di quei famosi attori animali che avevano un’eredità così forte, che altri attori che seguirono le sue orme sarebbero stati successivamente chiamati dopo di lui. L’originale Rin Tin Tin era un cane che fu adottato poco dopo la seconda guerra mondiale.

Il suo proprietario, un veterano della Prima Guerra Mondiale, lo portò a casa dalla Francia e gli insegnò come fare alcuni trucchi. A partire dal 1920, ha recitato in tonnellate di film muti e ha contribuito a diffondere la reputazione del pastore tedesco come una delle migliori razze di cani per famiglie.

È apparso in spot pubblicitari, ha recitato nel film Where the North Begins, del 1923, ed è diventato un’icona americana. Anche se morì negli anni ’30, la sua discendenza avrebbe continuato a sopravvivere all’industria cinematografica di Hollywood. Alla fine, uno dei suoi discendenti avrebbe recitato in Le avventure di Rin Tin Tin (in originale, The Adventures of Rin Tin Tin, del 1954).Se questa non è fama, non sappiamo cosa sia.

Golden Cloud (Trigger)

cavallo western roy rogers
Roy Rogers sul suo cavallo (Foto Flickr)

Golden Cloud è stato uno dei pochissimi attori animali a diventare così famoso per un ruolo, che anche nella realtà ha avuto il suo nome cambiato nel personaggio che interpretava. Chiunque ami i film o i programmi TV western della vecchia scuola probabilmente ricorda Roy Rogers. Se è così, probabilmente ricorderemo che cavalcava un cavallo di nome Trigger. Quel cavallo è stato interpretato da Golden Cloud per l’intera durata della saga del Roy Rogers Show.

Golden Cloud aveva un talento incredibile, ed era noto per essere in grado di ballare a comando. Il suo tratto più impressionante, tuttavia, era il fatto di essere stato addestrato perfettamente a stare in casa, cosa che permetteva a Roy Rogers di portarlo nei cinema. Per un po’, ha anche avuto il suo fumetto. Perché, si sa, è un po’ quello che succede quando sei uno dei cavalli più famosi nel piccolo schermo.

Spike, di Zanna Gialla

zanna gialla cane
Il protagonista di “Zanna gialla” (Foto Pinterest)

Spike era un Golden Retriever adottato che ha avuto la fortuna di essere scoperto dai dirigenti Disney. Sebbene si chiamasse Spike, la maggior parte delle persone lo riconoscerà come l’amico canino protagonista di Zanna Gialla (in originale Old Yeller, film del 1957).

Il suo straordinario successo come attore canino gli ha procurato dozzine di altri ruoli, tra cui in Sangue fiammingo (A Dog of Flanders) del 1959, l’horror The She-Creature del 1956, e una moltitudine di spot pubblicitari. Spike ha anche fatto un’apparizione speciale in The Mickey Mouse Club a causa del numero incredibile di bambini che lo adoravano.

Il cavallo Highland Dale

Highland Dale con Liz Taylor
Highland Dale con Liz Taylor (Foto Pinterest)

Highland Dale è stato forse uno dei tre o quattro cavalli a diventare famosi a Hollywood. Con Highland Dale, l’enorme numero di ruoli che ha avuto dice tutto. Dagli anni ’40 agli anni ’60, questo stallone dal colore ebano è apparso in film, programmi TV e spot pubblicitari che hanno preso d’assalto gli Stati Uniti d’America.

Alcuni dei ruoli più impressionanti accumulati da questo meraviglioso cavallo includono il protagonista del film The Black Stallion (del 1941) e il cavallo della serie televisiva Furia cavallo del West (Fury, in originale, trasmessa dal 1955 al 1960). Era in grado di nitrire a comando, giocare “a fare il morto” e persino sciogliere i nodi!

Gidget, il cane della Taco Bell

chihuahua spot taco bell
Il chihuahua della Taco Bell (Foto YouTube)

Gidget deve essere uno dei pochi attori animali famosi a guadagnare quasi tutta la sua notorietà dal suo lavoro nella pubblicità. Negli anni ’90, questa cagnolina poteva essere vista in quasi tutti gli schermi televisivi come il “cane della Taco Bell”, in quanto appariva nella pubblicità di questo famosissimo brand di fast food internazionale.

Una delle cose che potremmo non sapere su questo chihuahua è che la pubblicità ha finito col renderla un nome familiare. È stata in grado di usare la fama che ha ottenuto dal suo lavoro nello spot, per recitare in La rivincita delle bionde (Legally Blonde) del 2001, e in una serie di altri film importanti in seguito.

Potrebbe interessarti anche:

Fabrizio Burriello