Home Cani Collare o pettorina per il cane? Tutto quello che c’è da sapere...

Collare o pettorina per il cane? Tutto quello che c’è da sapere su entrambi

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:03
CONDIVIDI

Per il nostro pelosetto alcune scelte sembrano un vero e proprio dilemma: meglio il collare o la pettorina per il nostro cane? Scopriamo quale è il più adatto al nostro amato Fido.

Collare o pettorina per il cane?
Meglio il collare o la pettorina per il nostro cane? (Foto Flickr)

Meglio scegliere un collare o una pettorina per il nostro cane? Ci sono tante domande che attanagliano i padroni alle prime armi (e non solo), ma questa è fondamentale perché genera grandi dubbi. D’altronde, parliamo di una scelta che influenza il benessere delle passeggiate che faremo con il nostro amico Fido! Secondo alcuni, la pettorina sarebbe un modo più “rispettoso” di portare a passeggio il nostro cane, mentre il collare sarebbe addirittura pericoloso per la sua salute. Ma non è così semplice, la scelta va fatta in modo ponderato.

Potrebbe interessarti anche: Come scegliere il guinzaglio giusto per il cane: i fattori da considerare

Se il cane tira al guinzaglio

cane tira guinzaglio
Il cane tira al guinzaglio: un comportamento che va corretto (Foto Flickr)

Sia il collare che la pettorina servono entrambi per tenere il nostro cane sotto controllo mentre siamo a passeggio insieme

Questo ovviamente serve a evitare che si metta in pericolo, o che causi problemi ad altre persone, cose o animali.

Proprio per questo, va sottolineato che non servono per correggere eventuali comportamenti errati del nostro cane, come quello di tirare quando è al guinzaglio.

Per questo, non è corretto parlare di scegliere la pettorina per non ferire Fido che tira al guinzaglio, o di scegliere il collare perché vogliamo sopprimere questo comportamento.

Queste problematiche vanno risolte a monte, con l’addestramento del cane e la sua educazione, e soprattutto creando un buon rapporto tra noi e il nostro animale, che sia basato su reciproca fiducia e rispetto.

Cliccate su successivo per scoprire il resto dell’articolo