Home Cani Come impedire al cane di bere dal wc: raccomandazioni e consigli

Come impedire al cane di bere dal wc: raccomandazioni e consigli

Come impedire al cane di bere dal wc? Questo episodio può verificarsi spesso nella quotidianità di fido. Vediamo, insieme, in che modo evitare questo rischio.

Come impedire al cane di bere dal wc
(Foto Unsplash)

L’amico a quattro zampe in casa può essere un vero terremoto. Tutto cambia quando c’è fido che corre vivace tra le stanze del suo nuovo ambiente ed è attratto da ogni cosa. Spesso, bau può mettersi nei pasticci o compiere gesti che possono metterlo in pericolo. Questo succede anche nel bagno. Vediamo, qui, come impedire al cane di bere dal wc.

Come impedire al cane di bere dal wc?

Sono molti i motivi che spingono fido a compiere quest’azione nel bagno e possono essere compresi, ma sicuramente il cane deve imparare che ci sono cose che non vanno mai fatte in casa. Approfondiamo qui di seguito.

Il cagnolino disteso in bagno
(Foto Pixabay)

Adottare un cagnolino è il sogno di molti. Grandi e piccini sanno che la vita insieme all’amico peloso è emozionante e rende la propria casa una dimora felice.

Quando bau arriva a casa è tutto preso dalla curiosità di visitare e scoprire tutto di un luogo a lui sconosciuto e dove vivrà per molto tempo, accanto al suo padrone umano.

Una curiosità tale da spingerlo a muoversi dappertutto per conoscere e capire le abitudini umane, così come per trovare i posti preferiti per la sua routine nell’ambiente domestico.

Durante la convivenza, non sempre fido dà ascolto ai comandi e alle regole del suo proprietario, dando sfogo a tutte le sue energie e seguendo l’istinto naturale che può portarlo a dei rischi.

Scegliere di vivere con un cane, infatti, significa anche dover imparare a gestire dei problemi comportamentali e degli episodi rischiosi per lui, arrivando a capire come evitarli.

Un’acqua nuova e più facile da avere

Uno degli eventi più frequenti riguarda il suo comportamento nel bagno, una stanza destinata al suo umano di solito, da cui bau è molto attratto.

Nel bagno, fido può cercare il padrone, più sicurezza e più refrigerio, così come maggiore calore rispetto ad altre stanze.

Sempre al suo interno, il peloso può volersi avvicinare a precisi oggetti e mobili, come il lavandino e la vasca, oppure il wc, addirittura per berne l’acqua fresca contenuta.

Purtroppo, si tratta di un comportamento canino che può causare problemi di salute, per cui è bene sapere come impedire al cane di bere dal wc.

Innanzitutto, i motivi per cui a fido piace tanto l’acqua del wc sono tanti. Potrà sembrarci assurdo, ma il cane trova molto invitante la forma e l’aspetto della tazza.

Questa si trova all’altezza del suo muso, quindi fido la può preferire alla classica ciotola dell’acqua, sulla quale occorre abbassarsi di più per bere.

Come impedire al cane di bere dal wc: questione di sapore e di materiale

Il getto dell’acqua che scende nel wc attira molto il cane, a cui si ricordano le cascate o i torrenti e il corso stesso dell’acqua libera nella natura.

Come abbiamo detto, l’acqua del wc è molto fresca e pulita, non contiene fango o sporcizia, per cui può essere gradevole e nuova per l’animale domestico.

Inoltre, il contatto dell’acqua con la porcellana della tazza non altera il sapore naturale dell’elemento e questo è molto piacevole per il suo palato.

Per sapere come impedire al cane di bere dal wc è essenziale fare in modo che lui non abbia facile accesso al nostro bagno. La porta della stanza deve rimanere chiusa (a chiave se si è fuori).

Se si vuole essere ancora più sicuri, meglio lasciare la tavoletta del wc sempre abbassata.

Il cane vuole avere sempre a disposizione la sua acqua. Dunque, riempiamo di frequente la sua ciotola dell’acqua, da fornire in metallo, vetro oppure ceramica.

Fido non può capire logicamente le ragioni per cui non può bere l’acqua del wc ma, come per tutte le cose, gli si può insegnare che si tratta di un atteggiamento sbagliato.

Potrebbe interessarti anche: Come impedire al cane di bere l’acqua sporca: i rimedi più efficaci

L’acqua del wc al nostro peloso: i possibili rischi

Il comportamento del cane domestico può sembrare innocente e innocuo ad una prima occhiata, senza sapere che, in realtà, possono nascondersi diversi rischi per la sua salute. Continuiamo la lettura dell’articolo.

Fido si sta rilassando
(Foto Pexels)

Come abbiamo anticipato in apertura articolo, non si può trattare con sufficienza questo tipo di atteggiamento in fido.

Il fatto che lui possa bere e ingerire acqua dal proprio wc, può avere delle conseguenze negative sulla sua salute delicata.

Nonostante un padrone presti molta attenzione alla cura e all’igiene dell’ambiente domestico, pulendo e disinfettando ogni superficie, soprattutto in un bagno, fido non è immune da alcuni pericoli.

Occorre essere sempre attenti a cosa mangia e beve il peloso di casa. Se fido bevesse l’acqua del wc, per quanto possa essere igienizzato, entrerebbe in contatto con delle pericolose infezioni, dovute alla presenza di batteri o altra sporcizia.

Si tratta, in ogni caso, di un luogo in cui il suo umano espelle i suoi bisogni molte volte al giorno e in cui c’è un proliferare di batteri, che possono generare problematiche difficili in fido.

I veterinari sono i primi ad allarmare su questa possibile attività da parte del cane. Proviamo a proteggerlo, evitando inutili rischi.