Home Curiosita Come tenere il gatto lontano dall’auto: cosa dobbiamo sapere

Come tenere il gatto lontano dall’auto: cosa dobbiamo sapere

Come tenere il gatto lontano dall’auto? Ci sono dei metodi ottimi con cui raggiungere questo obiettivo ed evitare problemi. Vediamo quali sono i consigli migliori da seguire.

Come tenere il gatto lontano dall'auto
(Foto Unsplash)

Il felino domestico non è facile da controllare, soprattutto quando non può resistere al suo istinto naturale e curiosare in giro per il mondo. Questo peloso ha una personalità complessa ed è importante stimolarlo e fare in modo che esprima i suoi bisogni e che soddisfi le sue esigenze. Ma, spesso, questa libertà può comportare qualche problemino al suo proprietario, come quello di trovarlo sempre sulla propria auto. Vediamo, qui, come tenere il gatto lontano dall’auto, con dei consigli utili.

Come tenere il gatto lontano dall’auto: l’uso di repellenti

Quando il micio domestico prende come abitudine lo stare comodamente seduto sopra il tettuccio dell’auto del suo padroncino, il suo comportamento può diventare irritante e problematico, a lungo andare. Ecco quali sono i metodi da usare per allontanare il peloso.

Come allontanare il felino dall'auto
(Foto Pixabay)

Il felino è un animale molto particolare e, spesso, compie dei gesti che possono apparire incomprensibili agli occhi del suo padrone umano, come quello di posizionarsi sulle altezze per ore e osservare il mondo.

Micio può preferire alcuni luoghi e posti rispetto ad altri, anche fuori dall’ambiente domestico, come il tettuccio della nostra auto, sopra il quale sembra essere a suo agio.

Un gatto ha sempre l’istinto ad avventurarsi e a provare luoghi che non conosce, così come ha bisogno di allontanarsi dalla realtà familiare in cui vive ogni giorno.

Ecco che, allora, può capire di trovare il peloso sempre intorno alla propria auto, nascosto tra le ruote, accovacciato tranquillo, oppure proprio sopra il tettuccio, posto da cui sembra impossibile portarlo via.

Ma come si può fare per proteggere l’auto e allontanare il micio senza irritarlo? Vediamo.

Se il gattino si posiziona spesso sull’auto, si può rischiare di trovare, prima o poi, impronte e graffi un po’ ovunque, perciò sarebbe bene adottare delle misure preventive.

Utilizzare spray e repellenti adatti

Per allontanare senza troppo sforzo il micio dalla propria auto, che sembra essere divenuta la sua nuova cuccia, è consigliabile l’utilizzo di spray e repellenti atti allo scopo.

Usare uno spray naturale (che protegga la vernice), spruzzandolo sul terreno intorno all’auto può essere un ottimo metodo. Se micio dovesse continuarsi a sedere su di essa, allora proviamo a spruzzare sul veicolo ogni notte.

É possibile preparare uno spray repellente faidate. Basterà munirsi di una bottiglietta spray e mischiare dell’acqua con un’olio essenziale, ad esempio lavanda, menta o arancio. Una volta miscelata la soluzione, nebulizzarla attorno all’auto adorata dal micio.

Si possono anche preparare dei batuffoli di cotone imbevuti della soluzione e posizionarli intorno al proprio veicolo, così come si può preparare un’altra miscela di acqua con olio di citronella per allontanare il pelosetto.

Potrebbe interessarti anche: Gatto graffia auto: chi paga? Cosa stabilisce la legge

Il felino e l’auto: altri consigli per allontanarlo

Ci sono altri metodi e trucchetti per tenere il gatto lontano dall’auto senza usare nessuna forza o costringerlo contro la sua volontà. Si possono imparare dei metodi anche per prevenire i suoi graffi. Vediamo meglio più avanti.

Allontanare micio dall'auto
(Foto Pixabay)

Anche i dispositivi ad ultrasuoni sono un’ottima soluzione per la presenza indesiderata del felino sull’auto. Questi dispositivi elettronici hanno il potere di rilevare i suoi movimenti ed emettere un suono insopportabile per l’orecchio di micio.

Si può installare, poi, uno spruzzatore capace di rivelare i passi del felino e di scoraggiarlo ad avvicinarsi. Appena micio proverà ad avvicinarsi, ecco che si azionerà un grande getto d’acqua per allontanarlo.

L’unico svantaggio riguarda le tracce di acqua che resteranno sull’auto, ma l’importante è assicurarsi di alzare tutti i finestrini prima che venga azionato.

Per quanto riguarda i graffi terribili del gatto, è possibile proteggere la propria auto usando un telo copriauto ogni notte prima di rincasare. Questo strumento proteggerà l’auto anche dalle intemperie.

Come tenere il gatto lontano dall’auto: semplici e pratici trucchetti

La presenza di cibo può essere una grande attrazione per il micio. Assicuriamoci, dunque, di rimuovere qualsiasi traccia di cibo rimasto dentro e fuori dell’auto, così come nei dintorni (es. spazzatura vicino casa).

Se il motivo della presenza di micio è soltanto il cibo, il problema sparirà subito. Un altro trucchetto per evitare graffi e danni all’auto è tagliare le unghie del proprio peloso, accorciandole un poco per non rischiare anche con le auto dei vicini.

Senza girarci troppo intorno, bisogna tenere a mente che una soluzione definitiva sarebbe quella di controllare di più i movimenti del felino e fare in modo di tenerlo all’interno della casa, provando ad educarlo su dove andare e dove no.

Per restare sempre aggiornato su news, storie, consigli e tanto altro sul mondo degli animali continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata ai nostri video, puoi visitare il nostro canale YouTube.

Ilaria G