Hanno invaso la Florida: cosa sono le lumache giganti e perché sono pericolose

Foto dell'autore

By Manuela Lucugnano

Curiosita

A distanza di un anno, hanno invaso di nuovo la Florida: cosa sono le lumache giganti africane e perché sono così pericolose.

lumache giganti africane
Lumaca gigante africana (Foto Facebook Len Perry – Amoreaquattrozampe.it)

Il suo nome scientifico è Achatina (Lissachatina) fulica e si tratta di una lumaca originaria dell’Africa orientale che raggiunge dimensioni di venti centimetri.
È dotata di un guscio dal bordo affilato ed è in grado di rigenerare celermente il suo carapace da apposite ghiandole salivari qualora si danneggiasse.

È annoverata tra le 100 delle specie più infestanti al mondo e rappresenta un pericolo per l’ambiente, le attività agricole e persino per l’uomo. Già un anno fa, nel luglio 2022, questi grossi gasteropodi hanno invaso la Florida, spingendo le autorità a dichiarare lo stato di quarantena.

Ma entriamo nel merito e analizziamo nel dettaglio la “pericolosità” di questi molluschi di terra.

Lumache giganti: cosa sono e perché sono pericolose

A distanza di un anno la storia si ripete: la località Port Richey, in Florida, è stata invasa dalle chiocciole giganti africane.

Chiocciola gigante
Chiocciola gigante (Foto Facebook Pfunanane Academy – Amoreaquattrozampe.it)

Trattandosi di una specie alloctona, il Dipartimento dell’agricoltura e dei servizi ai consumatori della Florida ha proclamato lo stato di quarantena per un periodo di almeno tre anni, ponendosi l’obiettivo di estirparla attraverso l’uso controllato di pesticidi dalla contea di Pasco.

Difatti, come accennato, vi sono vari aspetti che rendono questi molluschi di terra temibili per l’ambiente, l’agricoltura e anche per l’uomo. Analizziamo qui di seguito tutti i motivi per cui questi esemplari sono considerati pericolosi.

Chiocciole giganti fameliche

Oltre ad essere di dimensioni notevoli, le lumache giganti africane sono estremamente voraci. Questi gasteropodi si nutrono di più di 500 diversi esemplari di piante e necessitano di grosse quantità di cibo.
Inoltre, pare siano in grado di ingerire anche materiali plastici, cemento e polistirolo.

Si riproducono rapidamente

Ogni esemplare di lumaca gigante africana è in grado di deporre fino a 2.500 uova in un anno. In alcuni casi questi animali sono capaci di riprodursi anche in assenza di un compagno.

Inoltre, trattandosi di una specie aliena, questi molluschi di terra non hanno predatori naturali nelle zone in cui vengono inserite.
Date tali premesse la probabilità di infestazione non è assolutamente trascurabile.

lumache giganti invadono Florida
Esemplare di lumaca gigante (Foto Facebook Pfunanane Academy – Amoreaquattrozampe.it)

Sono veicolo di malattie

Le lumache giganti africane rappresentano un grave pericolo anche per gli esseri umani in quanto sono portatrici di Angiostrongylus cantonensis, il parassita polmonare del ratto, che può causare la meningite eosinofila qualora venga ingerito dall’uomo.

Impostazioni privacy