Home Curiosita Vombato (Wombat): cuccioli, quanto vive, habitat, curiosità

Vombato (Wombat): cuccioli, quanto vive, habitat, curiosità

Il vombato è un animale che vive in Australia. Tu conosci questo simpatico mammifero? Ecco alcune curiosità sul Wombat.

wombat curiosita
(Foto Pixabay)

Il Vombato, conosciuto anche come Wombat, è un animale australiano, nello specifico è un marsupiale, proprio come i canguri. I wombat hanno un aspetto fisico davvero curioso e simpatico, possono sembrare dei roditori ma non lo sono: ecco tutto quello che c’è da sapere sul loro conto.

Wombat: aspetto e caratteristiche

Questi curiosi animali hanno le zampe corte e muscolose.

Tuttavia, esistono molte specie di questa creatura, che si differenziano tra di loro dal tipo di naso che hanno: alcuni hanno il naso senza peli e altri con i peli, inoltre alcuni presentano una morbida pelliccia e delle orecchie grandi.

Una caratteristica davvero bizzarra di questi animali? Differentemente dagli altri marsupiali il Wombat presenta il suo marsupio dietro.

In questo modo le mamme possono scavare senza sporcare l’interno della “sacca”.

Inoltre il marsupio rivolto all’indietro consente una miglior protezione per il cucciolo quando la mamma cammina, poiché i corpi dei Vombati possono toccare facilmente il suolo.

Solitamente il wombat con il suo corpo e le sue gambe tozze non è tanto agile. Tuttavia quando il mammifero viene minacciato, è capace di correre ad una velocità di 25 miglia orarie.

Un’altra particolarità dei Wombat riguarda la sua dentuatura:  i denti di queste creature non smettono mai di crescere. Per tenerli sotto controllo. questi mammiferi rosicchiano spesso la corteccia.

Tuttavia ciò può essere una sicurezza per loro in quanto non devono preoccuparsi che si possano rompere i denti mentre mangiano.

Perché il Vombato fa la cacca a cubetti?

Il wombat è conosciuto per i suoi particolari escrementi. Infatti la cacca dei vombati ha una forma cubica, e sono capaci di produrre 80-100 pezzi a notte.

Vombato
Vombato (Foto Pixabay)

Se i cani usano la loro pipì per marcare il territorio, i Wombat usano le loro feci.

Infatti, questo animale è noto per il suo depositare pile di sterco fuori dalle tane e sopra rocce e tronchi.

Perché lo fa? Secondo gli scienziati è una modalità di comunicazione con altri vombati: si pensa che la forma a cubetti della cacca renda meno probabile che rotoli via.

Le feci a cubetti del vombato sono un tratto unico nel mondo animale e per questo gli scienziati le hanno studiate a lungo: come questo animale la produca è un fenomeno che ha sconcertato molti osservatori del marsupiale peloso.

I ricercatori guidati da Patricia Yang del Georgia Institute of Technology hanno dichiarato di aver scoperto i processi digestivi alla base del mistero e di aver presentato le loro scoperte al 71 ° Meeting Annuale della Divisione di Fluid Dynamics dell’American Physical Society ad Atlanta.

Per risolvere il puzzle, il team ha esaminato le vie digestive di vombati morti investiti da veicoli, in Tasmania.

Il vombato impiega circa due settimane per digerire il cibo e i ricercatori hanno scoperto che mentre le feci si spostano nell’8% finale dell’intestino, si trasformano da liquide a materia solida.

A quel punto la cacca del Vombato assume la forma cubica, con cubetti separati che misurano circa due centimetri di lunghezza.

I ricercatori hanno scoperto che le pareti dell’intestino dei vombati si allungano in modo non uniforme, consentendo la formazione della forma quadrata.

Gli autori dello studio hanno affermato che i risultati potrebbero avere implicazioni non solo nel mondo naturale, aiutando a fornire informazioni utili a nuove tecniche di produzione di oggetti a forma di cubo.

Come si difendono i Wombat?

Un’altra curiosità molto simpatica è che i vombati si difendono dai loro predatori con il loro sedere.

Quest’ultimo è fatto per la maggior parte di cartilagine, per questo è molto resistente sia ai morsi che ai graffi.

Inoltre quando questi mammiferi entrano nella loro tana con un calcio possono bloccare l’ingresso di quest’ultima.

Potrebbe interessarti anche: Animali australiani: 5 animali che possono vivere solo in Australia

Vombato: accoppiamento e riproduzione

Tra le tante cose curiose e strane di questo simpatico mammifero, non poteva mancare anche un modo strano di accoppiarsi.

Infatti quando i vombati si devono accoppiare, la femmina quando è fertile, morde il sedere del maschio.

Potrebbe interessarti anche: Curiosità sul Koala: 10 fatti sul dormiglione del regno animale

Cosa mangia il Vombato?

I Wombat sono mammiferi erbivori, si nutrono di erba, radici, corteccia.

wombat mangia
(Foto Pixabay)

Per elaborare tutta questa vegetazione il loro stomaco presenta degli enzimi che li aiuta nella digestione.

Tuttavia per digerire completamente hanno bisogno di 4-6 giorni.

Marianna Durante