Home Curiosita Dove vivono i serpenti: cosa è importante sapere sui rettili

Dove vivono i serpenti: cosa è importante sapere sui rettili

Dove vivono i serpenti ed è davvero così pericoloso incontrarli? Scopriamo tutte le curiosità su questi spaventosi rettili.

Dove vivono i serpenti
(Foto Unsplash)

Sono conosciuti come i rettili più inquietanti e temuti dagli esseri umani. Chiunque sarebbe terrorizzato di fronte a questo essere capace di strisciare e nascondersi nell’erba. Ma in quali luoghi è possibile entrare in contatto con i serpenti? Quali sono i posti che frequentano di più? Scopriamo, qui, dove vivono i serpenti.

Dove vivono i serpenti: habitat principali

I serpenti possono vivere in qualsiasi parte del mondo, anche in base alle stagioni dell’anno. Non tutti i luoghi della Terra, però, riescono a farli sopravvivere. Vediamo di quali si tratta, insieme agli habitat principali.

I serpenti e l'habitat
(Foto Pexels)

Quante volte può capitare di trovarsi in un terreno o nei pressi di una fonte d’acqua e avere paura di vedere arrivare da lontano, velocissimo, un serpente.

Questi lunghi rettili vivono un po’ dappertutto, principalmente nei deserti, nelle paludi, nelle foreste e possono popolare anche le praterie, vivendo nascosti nei terreni, sugli alberi, nelle tane e anche nell’acqua.

I rettili, di cui abbiamo tanta paura per i loro morsi velenosi, vivono in molte parti del mondo, tranne in alcune regioni, ovvero:

  • Irlanda;
  • Islanda;
  • Nuova Zelanda (solo serpenti marini);
  • Groenlandia;
  • Antartide.

Questi posti sono esclusi a causa della difficile sopravvivenza. Il clima gelido e il terreno congelato ne ostacola la vita lì.

Dobbiamo sapere che, quando arriva il freddo, i serpenti si espongono al sole e, al contrario, quando fa di nuovo caldo, loro si ritirano all’ombra in luoghi più freschi.

Esistono numerose e diverse specie di serpenti e la maggior parte di esse, per i motivi elencati, popola le regioni tropicali ed è lì che si riproducono, grazie al clima favorevole.

Solo poche specie di rettili vivono sempre in acqua e questa capacità li rende incredibilmente acquatici.

Capacità di adattamento

Occorre dire che sono proprio gli spostamenti umani ad attirare o allontanare i serpenti, verso determinate zone, come accade con altre specie animali.

Se ci si chiede dove vivono i serpenti, dobbiamo sapere che i rettili sanno adattarsi a vivere ovunque, anche nei centri urbani a contatto con l’uomo, in particolare quando si tratta di cacciare cibo per sopravvivere.

Habitat quali rocce, ceppi di albero, tronchi, cespugli, ma anche ghiaia e sabbia, sono molto importanti per questi rettili, in quanto permettono di evitare i pericoli esterni, di salvarsi dalle temperature estreme e di proteggersi quando devono partorire o stanno per morire.

Potrebbe interessarti anche: Riconoscere i serpenti velenosi: cosa osservare e valutare

I serpenti nel mondo: altre curiosità

La vita e gli spostamenti dei serpenti possono essere davvero interessanti. Avendo la grande capacità di adattarsi a qualsiasi luogo per sopravvivere, riescono a prosperare in tranquillità. Continuiamo a leggere, qui, alcune curiosità su questa specie.

I luoghi che abitano i rettili
(Foto Pixabay)

Attenti e in grado di nascondersi ovunque, specialmente di notte, quando gli si dà la caccia, i serpenti sono rettili abili e curiosi.

Per quanto riguarda la loro alimentazione, i serpenti si cibano soprattutto di animali piccoli o grandi nel loro habitat, ma non mancano altri rettili se ne hanno bisogno.

Come mai riescono a divorare gli animali più grandi? Questi rettili hanno la capacità di ingoiare una intera preda anche tre volte più grande della loro bocca.

Da quel momento, loro si ritirano al sicuro nell’habitat, ben nascosti per iniziare la lunga digestione, fino a qualche giorno.

Non tutti sanno che i serpenti hanno una ottima vista, che gli consente di individuare le prede a molti metri di distanza, di attendere per molto tempo e di correre all’attacco per catturarle.

La vista è il loro strumento migliore di cui sono dotati, non avendo orecchie esterne.

I tipi più comuni di serpenti sono gli ovipari, i quali depongono le uova nei luoghi più caldi, mentre i famosi serpenti a sognagli sono ovovivipari, che sviluppano e conservano le uova.